MotoGP 2020 Calendario Ezpeleta 1
Carmelo Ezpeleta, al lavoro per il calendario MotoGP 2020 insieme agli addetti ai lavori

Il Motomondiale 2020 sta per giungere al termine e solamente 3 gare ci separano dalla pausa invernale. A causa della pandemia il calendario MotoGP ha subito molte variazioni abituandoci a doppi impegni in alcuni circuiti, ma dal 2021 tutto dovrebbe tornare alla normalità.

IL CALENDARIO PROVVISORIO PER IL 2021

Nei giorni scorsi Carmelo Ezpeleta aveva parlato di alcune novità anche all’interno del prossimo calendario e quest’oggi la Dorna ha pubblicato gli appuntamenti del prossimo anno. Saranno 19 le gare, più un altro GP ancora da definire. Confermate le indiscrezioni riguardo i tre circuiti di riserva che saranno: Portimao, l’Indonesia e l’Igora Drive Circuit in Russia. Il Mondiale riprenderà il 28 marzo sulla pista del Qatar e a seguire ci saranno Argentina, Stati Uniti e poi il 2 maggio i piloti sbarcheranno in Europa, a Jerez.

Fissato per il 30 maggio, per ora, il GP del Mugello mentre Misano è in programma il 19 settembre. Non è presente il GP di Brno che dovrà prima essere riasfaltato per ottenere l’omologazione FIM, la stessa che deve ancora ricevere la pista finlandese del KymiRing.

Il CEO Dorna Ezpeleta ha commentato così sul sito ufficiale MotoGP: “Cerchiamo di tornare alla normalità, abbiamo parlato con tutti i promotori e fatto un calendario normale perché è importante bloccare le date. Speriamo di potercela fare, ma ovviamente ci sono molte cose che ancora non sappiamo, ecco perché abbiamo inserito tre GP di riserva, ma il messaggio che voglio dare è che proveremo a mantenere le gare in quei giorni“.

Michele Iacobello

LEGGI ANCHE: MOTOGP| YAMAHA PENALIZZATA DI 50 PUNTI NEL MONDIALE COSTRUTTORI. ROSSI VOLA A VALENCIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.