brado
credits: motogp.com

E’ giunta ieri come un fulmine a ciel sereno la notizia dell’incidente in allenamento per Marc Marquez che lo costringerà a saltare il GP del Portogallo di questo fine settimana. Oggi è stato annunciato che al suo posto ci sarà il tester HRC Stefan Bradl, già impegnato in sostituzioni e wild card in questa stagione.

Stefan affiancherà quindi il Campione del Mondo della Moto2 2013 e fresco di secondo posto a Misano, Pol Espargaró. Cambia quindi la line up del team di Hamamatsu per il penultimo Gran Premio della stagione 2021 nella classe MotoGP. Quinta apparizione stagionale per il collaudatore/commentatore tedesco, che a Portimao ha già corso nel 2020 chiudendo in 7a posizione.

“Polyccio” Pol Espargarò, compagno di box di Stefan, è invece determinato a rifarsi dopo lo zero del 18 Aprile 2021 causato da un problema tecnico nel GP del Portogallo. Sicuramente il secondo posto di Misano 2, miglior risultato di carriera in MotoGP, può essere una spinta in più per lui in questo fine settimana.

LE PAROLE DI BRADL E POL ESPARGARO’

Inizialmente il pensiero del #6 è rivolto a Marquez, al quale si augura una pronta guarigione, poi tutte le attenzioni del tedesco vanno sul GP del Portogallo che lo attende: “Mi auguro che Marc si riprenda e possa tornare presto in azione. È un bel circuito ed abbiamo ottenuto un buon risultato a fine 2020. Non è mai facile balzare in sella ad una moto, ma abbiamo macinato parecchi chilometri tra Gran Premi e test”. 

Del prossimo GP ha parlato anche il #44 spagnolo Espargarò: “Abbiamo già corso in Portogallo quest’anno, ma le condizioni saranno totalmente diverse e dovremo capire quali aggiustamenti serviranno. Ma la motivazione è alta e voglio ripagare ancora la squadra.”

Giacomo Da Rold

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.