Danilo Petrucci sarà un pilota KTM per la prossima stagione. Il pilota ternano è stato avvistato nei giorni scorsi in Austria insieme al suo manager Alberto Vergani. I due hanno trovato un accordo con la casa austriaca: ora la palla passa a Stefan Pierer, CEO di KTM, che deve dare il benestare all’operazione.

Il mercato MotoGP si è animato nelle ultime settimane, da quando Honda ha deciso di sostituire Alex Marquez ancora prima di averlo visto in pista. Il sostituto del due volte campione del mondo sarà Pol Espargaro, che lascerà KTM dopo quattro stagioni. Questo ha causato un vero e proprio scossone con la casa austriaca che si è messa alla ricerca di un sostituto d’esperienza da affiancare ai giovani Binder, Lecuona e Oliveira. I candidati sono stati molti, a partire da Andrea Dovizioso, Cal Crutchlow e Danilo Petrucci. Mentre per Andrea Dovizioso sembra ormai certo il rinnovo con Ducati, il destino di Cal Crutchlow è legato a doppio filo a quello di Alex Marquez. Potrebbe infatti essere lui a dover lasciare il team LCR se Honda decidesse di “parcheggiare” Alex Marquez nel team di Lucio Cecchinello.

Ed infine Danilo Petrucci, scaricato da Ducati dopo la firma di Jack Miller per il posto nel team ufficiale, per restare in MotoGP ha dovuto scegliere tra KTM ed Aprilia. Quest’ultima opzione però è legata al futuro di Andrea Iannone. Il pilota abruzzese è ancora in attesa di conoscere cosa deciderà il TAS di Losanna sulla sua squalifica. KTM, oltre a poter offrire subito un contratto, può offrire garanzie tecniche ed un collaudatore d’esperienza come Dani Pedrosa, che nell’ultimo anno ha migliorato sensibilmente la moto austriaca. Stando a quando detto dal suo manager Alberto Vergani a Speedweek è stato trovato l’accordo con la casa austriaca.

Ci piacciamo. E questo è ottimo. Per quanto riguarda Danilo, posso dire che ieri era felice. Perché KTM è un’azienda grande e potente. Vedo che hanno il potenziale per raggiungere i risultati che hanno fissato come obiettivo. Se potremo far parte di questo progetto in futuro, questo potrebbe essere il momento giusto per iniziare a lavorare con KTM. Un incontro introduttivo con Stefan Pierer si è svolto ieri e abbiamo discusso molti dettagli.

È dunque ormai solo questione di giorni prima che anche Danilo Petrucci trovi una nuova collocazione per la prossima stagione.

Mathias Cantarini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.