MotoGP | Morbidelli con Yamaha Factory da Misano al 2023, Dovizioso con SRT fino al 2022
Fonte: Monster Energy Yamaha Twitter

L’annuncio tanto atteso è arrivato: Franco Morbidelli correrà con Monster Energy Yamaha nel biennio 2022-2023. La casa dei Tre Diapason ha rilasciato la notizia proprio alla vigilia del ritorno in pista di Franco, assente dal GP d’Olanda per risolvere definitivamente i problemi legati al ginocchio sinistro. Il 26enne nato a Roma avrà dunque a disposizione un pacchetto ufficiale nella sua quinta stagione in MotoGP, la quarta con Yamaha. Una novità importante per Morbidelli, sin dal suo esordio in classe regina costretto a guidare moto di annate precedenti. Il suo passaggio da Petronas SRT a Yamaha Factory equivale ad una grande opportunità di confrontarsi con i rivali utilizzando una M1 aggiornata. Ciò significa, almeno sulla carta, che dal 2022 in poi l’obiettivo mondiale sia meno remoto. Come risaputo, Franco Morbidelli condividere i box con l’attuale leader del campionato Fabio Quartararo.

FRANCO MORBIDELLI: “NON VEDO L’ORA DI CORRERE CON IL TEAM UFFICIALE”

“Sono molto contento di tornare a correre questo weekend con l’annuncio della nuova avventura con Yamaha Factory. Ho spinto molto per provare a recuperare il massimo della forma fisica per l’ultima parte del campionato. Volevo tornare in un circuito conosciuto qual è Misano. Inoltre non vedo l’ora di saltare in sella ed iniziare la mia avventura con il team ufficiale Yamaha. Voglio ringraziare tutte le persone che hanno fatto sì che tutto ciò accadesse, a partire da Ito-san, Maio, Sumi-san, VR46 Academy”.

LINK JARVIS: “RINGRAZIO SRT, MORBIDELLI RENDERÀ LA SQUADRA PIÙ FORTE”

“Innanzitutto voglio ringraziare Petronas SRT per aver permesso a Franco di realizzare il suo sogno lasciandolo passare al team Factory prima del previsto. Inizialmente abbiamo programmato il cambio a partire dal 2022, ma dopo i vari cambiamenti a stagione in corso abbiamo sfruttato la possibilità di accogliere Franco in anticipo.”

“In secondo luogo, voglio proprio dare il benvenuto a Franky. Lui è un talento eccezionale e questo è stato evidenziato dai risultati del 2020 con il 2° posto in classifica, i cinque podi e le tre vittorie su una Yamaha satellite. Ciò ha dimostrato che tipo di pilota sia: orientato sempre sul trarre il massimo dalla M1 in ogni circostanza.”

“Naturalmente siamo entusiasti che Morbidelli possa tornare nel paddock e che stia abbastanza bene da poter correre di nuovo. Dovrà ritrovare la forma gradualmente ma sta già recuperando. Sfrutteremo la parte restante del 2021 per prepararlo alla nuova squadra e renderlo comodo sulla moto. Ci sentiamo sicuri che un abile, calmo ed esperto pilota come lui possa rendere più forte la squadra, godendosi grandi successi in futuro”.

ANDREA DOVIZIOSO IN PETRONAS SRT FINO AL TERMINE DEL 2022

Nello stesso istante in cui è stata pubblicata la notizia di Morbidelli, Petronas SRT ha annunciato il nuovo contratto di Andrea Dovizioso, pronto a tornare in MotoGP. Il 35enne forlivese, iridato 125cc nel 2004 e uomo Ducati fino al 2020, correrà le ultime gare del campionato 2021 in sella alla Yamaha Petronas SRT, squadra con cui parteciperà al mondiale 2022. Dovizioso tornerà in sella alla M1 dopo quel 2012 particolare corso molto bene con Tech3.

ANDREA DOVIZIOSO IN PETRONAS SRT FINO AL TERMINE DEL 2022
Fonte: yamahamotogp.com

Dovizioso ha rilasciato la prima dichiarazione da pilota Yamaha SRT: “Anche se non mi aspettavo di tornare in MotoGP in questo modo è bello essere di nuovo in pista con Yamaha e Petronas SRT. Volevo provare una nuova avventura e sono davvero contento di essere tornato. Sarà interessante correre su una moto completamente diversa da quella guidata prima. Ad Aragon ho visitato la squadra e sembrava che fossi tornato al 2012. Molto interessante aver provato la seduta ed esser partiti con le prime regolazioni per essere già pronti per le FP1 di Misano. Avrò bisogno di scendere in pista per capire i dettagli, sarebbe stato meglio avere un test prima del GP ma non ho pressioni. Sarà bello iniziare questo finale di stagione da Misano”.

Matteo Pittaccio

Leggi anche: MOTOGP | GP SAN MARINO 2021: ANTEPRIMA E ORARI DI MISANO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.