MotoGP Jorge Lorenzo Yamaha 1
Jorge Lorenzo, mentre saluta Honda per diventare (probabilmente) tester Yamaha MotoGP

A quanto sembra, il maiorchino Jorge Lorenzo avrebbe qualcosa da annunciare al termine del 2019, quando scadrà ufficialmente il suo contratto. Rumors lo vorrebbero come collaudatore della Yamaha MotoGP, che non ha al momento nel test team un pilota di livello sufficiente per portare avanti lo sviluppo della M1 e che troverebbe la soluzione proprio in Lorenzo. L’ufficialità dopo il 31 Dicembre?


FREGATI?

Jorge Lorenzo torna in Yamaha per fare da collaudatore MotoGP. In realtà è ancora presto per dichiarare una cosa del genere, siamo ancora nella fase dei “rumors”. Scartato Folger e il nuovo ducatista Zarco, “El martillo” sarebbe perfetto per il ruolo, e magari potrebbe ritrovare la motivazione per correre, quindi è anche normale che un matrimonio tanto perfetto faccia notizia ancora prima di venire consumato.

“VE LO DICO TRA DUE SETTIMANE”

Al contrario delle mere supposizioni, questa volta è stato lo stesso Lorenzo a lanciare l’amo, per la precisione durante “Sport und Talk in Hangar 7” dell’emittente austriaca “Servus TV”. Il suo lapidario “Presto annuncerò qualcosa” coincide in modo troppo preciso con la scadenza del suo contratto con Honda, il 31 Dicembre, quindi la cosa fa pensare che per dovere contrattuale Jorge non possa dichiarare la sua prossima destinazione. Il che porta automaticamente a pensare che c’entri qualcosa con la MotoGP, altrimenti il problema non sussisterebbe

ANCHE ROSSI INCROCIA LE DITA

Valentino Rossi ovviamente avrebbe già avallato questa opzione, avendo anche ripetuto in più occasioni che la Yamaha farebbe qualcosa di importante con una mossa del genere. Al momento il test team è totalmente privo di piloti veloci, ed ovviamente i collaudatori giapponesi non sono in grado di spingere la M1 al limite come farebbe Lorenzo. Dopo il mancato rinnovo di Folger ed il no di Zarco (che ha preferito Ducati), il maiorchino sarebbe la panacea a tutti i mali di Yamaha. A breve sapremo quanto di vero c’è nel…rumore di sottofondo.

LO “SCAMBIO” ROSSI-HAMILTON E IL FUTURO FERRARI STASERA A ‘ON RACE TV’ SU SPORTITALIA

Alex Dibisceglia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.