Sky VR46

Inizia ufficialmente la stagione dello Sky Racing Team VR46. Chiuso il capitolo con la Moto3, ecco che ne inizia subito un altro nella Top Class. Luca Marini esordirà in MotoGP con il Sky VR46 Avintia grazie all’accordo tra lo Sky Racing Team VR46, Esponsorama Racing e Ducati.

MARINI IN MOTOGP DOPO “SOLI” 7 ANNI

Il fratello di Valentino Rossi sarà dunque il secondo pilota del Team Sky VR46 a fare il suo esordio nella classe regina dopo Pecco Bagnaia. Durante la presentazione, noi di LiveGP.it gli abbiamo chiesto su quale aspetto, personale o tecnico, fosse migliorato di più nei suoi 7 anni di motomondiale. Questa la sua risposta: “Arrivo in MotoGP dopo gli anni giusti diciamo. Se guardiamo anche gli altri piloti penso che la quantità di anni nel motomondiale sia molto simile, anzi ho fatto 5 stagioni in Moto2. Mi sento migliorato in ogni aspetto, sia tecnico, sia personale. Ma so che ho tanto lavoro da fare perché non ho ancora espresso tutto il mio potenziale”.

IL PENSIERO DI XAUS

“Sono felice di dare il benvenuto a Luca in MotoGP nello Sky VR46 Avintia. È motivo di orgoglio, per un direttore sportivo, poter veder nascere una partnership come questa, con il supporto di Ducati che ringraziamo per la fiducia insieme a tutti i nostri partner. Da sempre sogniamo di puntare su giovani piloti, anche rookie con tanta voglia di arrivare: un punto di partenza che condividiamo con Luca e con il progetto Sky Racing Team VR46, una squadra di riferimento per capacità e risultati in Moto2. Sarà un anno impegnativo, sicuramente ricco di emozioni in pista”.

Michele Iacobello

LEGGI ANCHE: WSBK | AGGIORNAMENTO CALENDARIO: ASSEN A LUGLIO, INIZIO ALL’ESTORIL IL 9 MAGGIO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.