E’ un Marc Marquez incontenibile quello che a Valencia ottiene la dodicesima vittoria stagionale. Secondo, per la quinta volta, Fabio Quartararo, che ottiene il suo settimo podio della stagione; sale sull’ultimo gradino del podio Jack Miller, primo delle Ducati. Quarto Dovizioso, seguito da Rins, Vinales, Mir e Rossi. Chiude in tredicesima posizione l’ultima gara della sua carriera Jorge Lorenzo.

Festeggia in bellezza con l’ennesima vittoria in questa stagione Marc Marquez: dopo una partenza piuttosto in sordina dove Fabio Quartararo prova a scappare, Marc ci mette poco a recuperare terreno e a a far capire al giovane francese come funziona. Bastano pochi giri e il Cabroncito saluta il giovane rookie, andando a vincere in solitaria la dodicesima gara del 2019. Ennesimo ottimo risultato per la stella del team Petronas, che se mai ce ne fosse bisogno dimostra di essere il futuro di questo sport. Sale sul podio Jack Miller, prima Ducati al traguardo e secondo podio consecutivo dopo Phillip Island.

Ai piedi del podio Andrea Dovizioso, davanti ad Alex Rins e Maverick Vinales, autore di una gara abbastanza anonima dopo quello che aveva dimostrato durante tutto il weekend. Settimo Joan Mir, davanti a un deludente Valentino Rossi, che non riesce a terminare nel migliore dei modi una stagione abbastanza opaca.

Da sottolineare i vari incidenti durante tutta la gara: Crutchlow, Petrucci, Morbidelli, Zarco e Lecuona. Pauroso proprio l’incidente tra questi ultimi, con Zarco che cade alla curva sei e la KTM di Lecuona che va ad impattare col pilota della Honda. Per lui “solo” una distorsione alla caviglia.

Valencia Marquez

Andrea Pinna

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.