marquez
Credits: www.motogp.com

Marc Marquez vince il Gran Pemio degli Stati Uniti sul tracciato di Austin, conquistando la sua settima vittoria sul COTA, davanti a Fabio Quartararo che rafforza la sua leadership nei confronti di Pecco Bagnaia, terzo dopo essere scattato dalla pole position.

 

Dopo essersi accontentato della terza posizione nella qualifica di ieri, Marc Marquez ha dominato nel corso dei 20 giri del Gran Premio degli Stati Uniti, non dando mai la possibilità a suoi avversari di poterlo attaccare.

SUBITO MARQUEZ ALLO START

Che il “Cabroncito” non voglia lasciare nulla di intentato lo si capisce immediatamente dallo start, quando il #93 scatta in modo fulmineo bruciando sia il poleman Bagnaia, sia Quartararo che non possono fare altro che accodarsi alla Honda dello spagnolo.

DUCATI IN DIFFICOLTA’

Prova immediatamente l’allungo Marquez che, però, è seguito come un’ombra da Quartararo e da Rins, con le Ducati che non hanno ritmo con Bagnaia in P5 dietro Martin e Miller addirittura in P9. La gara perde subito uno dei suoi protagonisti: Nakagami cade in curva 12 mentre occupava la P6 dovendosi ritirare.

ALLUNGO DI MARQUEZ, RECUPERA BAGNAIA

La fase centrale della gara vede Marquez finalmente incrementare il suo vantaggio nei confronti di Quartararo e di Martin, quest’ultimo bravo e veloce nel recuperare posizioni portandosi in zona podio.Bene anche Bagnaia che, dopo le difficoltà della prima parte di gara, si è portato dietro a Martin, grazie anche al gioco di squadra di Miller che ha ceduto la posizione al rider italiano. Più indietro bene Dovizioso, risalito fino alla P12, con Rossi in P16 immediatamente davanti a Franco Morbidelli.

DUELLO MARTIN-BAGNAIA

Con le prime posizioni consolidate, l’attenzione si sposta sul duo Martin-Bagnaia che infiamma gli ultimi giri di gara. La contesa si risolve in favore del pilota italiano che riesce a superare lo spagnolo a due giri dal termine, con Martin che deve scontare un long lap penalty per aver tagliato curva 4-5 nel corso del giro precedente.

TRIONFO DI MARQUEZ

Al termine dei 20 giri previsti è Marc Marquez a vincere per la settima volta sul COTA di Austin, con Fabio Quartararo e Pecco Bagnaia a completare il podio. Chiudono la Top 10, Alex Rins (4°), Jorge Martin (5°), Enea Bastianini (6°), Joan Mir (7°), Jack Miller (8°), Brad Binder (9°) e Pol Espargaro (10°).

Nella classifica generale comanda sempre Fabio Quartararo con 254 punti, seguito dal nostro Bagnaia a 202 e da Mir a 176 punti.

Prossimo appuntamento con la MotoGP è per il weekend del 22-24 ottobre con il GP del Made in Italy e dell’Emilia Romagna a Misano.

Vincenzo Buonpane

LEGGI ANCHE:

Moto2 | GP Americhe: Raúl Fernández vince, Gardner cade, Di Giannantonio e Bezzecchi a podio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.