E' il circuito andaluso di Jerez de la Frontera ad ospitare il quarto appuntamento della MotoGP 2017. Un campionato vissuto finora sull'equilibrio, con il doppio successo di Maverick Vinales nei primi due round stagionali che ha preceduto il trionfo di Marc Marquez in Texas. Ma, in mezzo a tutto ciò, a presentarsi in vetta alla classifica iridata è Valentino Rossi, finora sempre a podio e che ha fatto della regolarità la propria arma vincente. Ma occhio anche a Dani Pedrosa, il quale scatta dalla pole e finora grande protagonista del weekend. Seguite con noi la gara e dalle 13:50 anche il commento in diretta su Radio LiveGP in compagnia di Marco Pezzoni e Fabrizio Crescenzi.

Mancano 25 minuti alla partenza del quarto Gran Premio MotoGP della stagione, a breve i piloti entreranno in pista con le loro moto 

Questa mattina Maverick Viñales è stato il pilota più veloce nel warmup seguito da Jorge Lorenzo e Cal Crutchlow 

I piloti entrano in pista: tra 15 minuti partirà la gara sul tracciato di Jerez de la Frontera 

Lorenzo correrà con una gomma media all’anteriore, lo spagnolo è l’unico tra i top riders ad aver optato per questa soluzione 

Ultimi minuti prima della partenza, i piloti stanno cercando la concentrazione

Iniziato il warm-up Lap per la MotoGP: dopo questi 4423m inizieranno i 27 giri del Gran Premio 

Partiti: ottimo scatto di Pedrosa che rimane in prima posizione con Marquez alle spalle

1/27 Bagarre tra Zarco e Rossi per la sesta posizione 

2/27 Zarco passa Viñales e si prende il quinto posto

2/27 Zarco di autorità passa Crutchlow e Iannone 

3/27 Lorenzo davanti a Rossi, lo spagnolo sfrutta al meglio la potenza della sua Ducati 

3/27 Zarco continua la sua corsa illuminata, adesso è negli scarichi di Marquez 

4/27 Iannone con la Suzuki supera Crutchlow mentre davanti Pedrosa prende un ampio margine sugli inseguitori 

4/27 Lorenzo riesce a mettere dietro Viñales 

4/27 Zarco alla 13 passa Marquez che non riesce a restituirgli il sorpasso 

5/27 Lorenzo davanti a Iannone: ottimo ritmo dello spagnolo 

6/27 Marquez torna davanti a Zarco mentre cade Miller dopo un contatto con Bautista 

6/27 Caduta di Crutchlow e nello stesso punto anche Pol Espargarò finisce la sua corsa

6/27 Bagarre tra Rossi e Dovizioso per la quinta posizione  

7/27 Opaca per adesso la prestazione delle Yamaha ufficiali con Rossi e Viñales rispettivamente in quinta e settima piazza 

8/27 Nei box prosegue la diatriba tra Miller e Bautista 

9/27 Marquez inizia la sua rimonta su Pedrosa anche il gap è ancora di un secondo e mezzo 

10/27 caduta di Rabat alla 2

10/27 caduta di Iannone alla 11: periodo difficile per pilota e team 

11/27 Dovizioso davanti a Rossi 

12/27 Lorenzo si avvicina a Zarco rapidamente 

12/27 sorpasso si Lorenzo su Zarco: ottima gara della Ducati fino a questo momento 

13/27 Pedrosa gira in solitaria ma Marquez non perde il contatto visivo sul compagno di squadra 

14/27 Viñales passa Rossi e Dovizioso: il terzetto rimane compatto 

15/27 Petrucci si avvicina al terzetto in lotta per la quinta piazza 

16/27 Petrucci sorpassa Rossi che gli risponde dopo il rettilineo 

17/27 Petrucci torna davanti e tenta di prendere metri 

18/27 Marquez si avvicina a Pedrosa quando mancano 11 giri alla conclusione del Gran Premio di Jerez de la Frontera 

19/27 Largo di Viñales, Dovizioso ne approfitta per passare e scappare 

20/27 si riduce il gap tra Pedrosa e Marquez 

21/27 situazione statica quando mancano soltanto 8 giri al termine 

22/27 Jonas Folger vicino a Rossi per l’ottavo posto 

22/27 attacco di Folger che supera Rossi con facilità 

23/27 Aleix Espargarò passa Rossi che mostra gravi problemi a guidare su questa pista 

25/27 Marquez si avvicina a Pedrosa mentre Lorenzo già in solitaria in terza posizione 

25/27 Pedrosa torna a spingere e si allontana dal compagno di squadra 

LAST LAP Pedrosa inizia il suo ultimo giro a Jerez, Marquez non riesce a riprenderlo e si accontenta del secondo posto

LAST LAP Dani Pedrosa trionfa a Jerez de la Frontera davanti a Marc Marquez e Jorge Lorenzo: tripletta spagnola 

Festa in casa Honda che oggi ha fatto la differenza e anche nel box Ducati grazie al terzo posto di Lorenzo. Ottima gara si Zarco che chiude quarto mentre la Yamaha ufficiale incassa un pesante distacco 

Suona la Marcia Reale per Dani Pedrosa in Spagna: prima vittoria stagionale per lui

Alice Lettieri

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.