MotoGP GP San Marino KTM Pol Espargaro1
Pol Espargaro, mentre cerca la quadra della sua KTM MotoGP nel Gran Premio di San Marino, a Misano Adriatico

Pol Espargaro, pilota ufficiale KTM MotoGP, ci ha raccontato in esclusiva le sue sensazioni sulla sua moto durante le prove libere del GP di San Marino, confessandoci di essere ancora un po’ preoccupato per la scelta della gomma per la gara e di dover ancora trovare la quadra del T3. Sul lavoro di Daniel Pedrosa si è detto entusiasta ed i cambiamenti sulla moto si vedono.

Espargaro, sembra strano questo risultato per la KTM MotoGP, visto che San Marino non si addice molto alla moto. Cosa hai cambiato per andare così bene?

“Abbiamo lavorato tantissimo nei test, quei due giorni sono stati fondamentali. Qui a Misano non c’è tanto grip, inoltre la pista è stata pulita ed al momento siamo tutti al limite. Abbiamo fatto fatica a trovare fiducia sull’anteriore, ma lavorando con Pedrosa abbiamo trovato un ottimo setup”

Oggi hanno provato tutti con gomme più morbide rispetto al solito. Tu cosa pensi di usare domenica?

“È vero, siamo andati tutti con una gomma più morbida ed ovviamente per la gara difficilmente andrà bene con queste temperature. Noi stiamo lavorando con la media, ma ancora ci manca un po’ di grip in accelerazione, anche se non è troppo dura rispetto alla hard. Siamo un po’ preoccupati.”

Come ti trovi a lavorare con Daniel Pedrosa

“Alla grande, lui ha un’incredibile esperienza con la moto migliore del mondiale, ossia la Honda. Gli step che noi dobbiamo fare lui li ha già fatti prima, quindi ha molte informazioni che ci aiutano tanto. Visto oltretutto come guida lui, molto pulito e preciso, la moto va proprio nella direzione di sviluppo che stiamo cercando.”

Dov’è che avete più problemi e quanto si può migliorare?

“Noi stiamo avendo problemi sul T3, il curvone in particolare. Ci manca stabilità quando entriamo in curva, con la gomma più morbida quando entro la moto si muove tanto, mentre invece se uso la gomma più dura ho problemi in altri punti. Dovremmo trovare un compromesso, perdiamo tre decimi solo nel T3, quindi l’obiettivo è chiudere questo gap in quel punto.”

Photo By Bonora Agency

MOTOGP | GP SAN MARINO, FP2: SUPER VINALES, SECONDO QUARTARARO

Alex Dibisceglia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.