Miguel Oliveira conquista la pole del GP Portogallo

Nell’ultima qualifica stagionale della MotoGP è Miguel Oliveira con la KTM a firmare il miglior tempo e prendersi la pole position del GP del Portogallo. Dietro di lui un’ottimo Franco Morbidelli che fino all’ultimo ha accarezzato la partenza al palo pagando un distacco di 44 millesimi. Soltanto diciassettesimo invece Valentino Rossi, sempre più in difficoltà con la sua Yamaha.

Q1: AVANTI MORBIDELLI E ZARCO

E’ Cal Crutchlow a conquistare la prima posizione nel Q1 grazie al suo 1:39:250. Seconda posizione e qualificazione alla Q2 anche per Franco Morbidelli, staccato di due decimi dal pilota inglese di LCR Honda. Fuori dalla Q2 invece Brad Binder con la KTM, che domani partirà tredicesimo. Dietro di lui l’Aprilia di Aleix Espargaro, seguito da Francesco Bagnaia quindicesimo con la Ducati Pramac. Sedicesimo invece Alex Marquez, che ricordiamo è all’ultimo GP con la Honda ufficiale.

Soltanto diciassettesimo domani in griglia invece Valentino Rossi, che ancora non è riuscito a ritrovare il feeling con la sua M1. Diciottesimo Petrucci, anche lui in netta difficoltà ed ultimo delle Ducati. Diciannovesimo un buon Lorenzo Savadori, seguito da Mir che domani partirà ventesimo. Il pilota Suzuki non sembra voler prendere rischi dopo aver conquistato il titolo la scorsa settimana. Chiudono la classifica Tito Rabat e Mika Kallio.

Q2: CHE POLE DI OLIVEIRA

E’ Miguel Oliveira a conquistare l’ultima pole position di stagione grazie ad un’incredibile 1:38:892. Per il portoghese si tratta della prima pole position in MotoGP tra l’altro nel suo circuito di casa. Peccato per Franco Morbidelli che ci ha provato fino all’ultimo giro disponibile, ma alla fine paga dal portoghese un distacco di soltanto 44 millesimi. Chiude la prima fila con il terzo miglior tempo Jack Miller, ancora una volta il più veloce delle Ducati.

Quarto un’ottimo Cal Crutchlow, che nel suo ultimo GP da pilota prima di diventare tester Yamaha, tira fuori gli artigli e dimostra di poter andare ancora forte. Quinto Fabio Quartararo con l’altra Yamaha Petronas a tre decimi dal compagno Morbidelli. Sesta posizione per la Honda ufficiale guidata da Stefan Bradl, seguito da Zarco settimo e Vinales ottavo. Chiudono la top ten Pol Espargaro su KTM ed Alex Rins con la Suzuki. Undicesimo Nakagami, mentre in dodicesima posizione troviamo Andrea Dovizioso con la Ducati.

Ricordiamo che il GP del Portogallo di MotoGP scatterà domani alle 15:00. Sintonizzatevi sulle pagine di LiveGP per seguirlo in diretta con la nostra Redazione Moto.

Leggi anche: MOTO3 | GP PORTOGALLO, QUALIFICHE: FERNANDEZ È IMPRENDIBILE

Julian D’Agata

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.