Takaaki Nakagami interrompe la striscia negativa di gare senza pole della Honda centrando nel GP di Teruel la sua prima pole in MotoGP. Seconda posizione per il nostro Franco Morbidelli con Alex Rins terzo. Sesto Quartararo mentre è solo dodicesimo Joan Mir, con tutte le Ducati ufficiali fuori nel Q1.

Q1

Un super giro di Pol Espargaro gli permette di prendersi il primo posto nel Q1 che gli consente di andare insieme a Johann Zarco a lottare per la pole. Terza posizione e quinta fila domani al via per Aleix Espargaro scippato del passaggio nel Q2 a bandiera a scacchi già esposta. Quarta piazza per Jack Miller che dopo un ottimo primo run non riesce a migliorare nel secondo tentativo lamentando una gomma molto scivolosa. Quinto Brad Binder a chiudere la quinta fila. Sesta fila composta da Stefan Bradl, Andrea Dovizioso che non riesce a sfruttare il traino di Jack Miller, mentre scatterà diciottesimo Francesco Bagnaia. Ultima fila dello schieramento composta da Danilo Petrucci, Tito Rabat e Bradley Smith.

Q2

Dopo un weekend solidissimo centra la pole Takaaki Nakagami, il giovane pilota del team LCR è il primo giapponese a centrare la pole dal 2004 quando a riuscirci fu Makoto Tamada. Oltre a questo record Nakagami interrompe la striscia di tredici gare senza pole per Honda. Non era mai accaduto in era MotoGP e per trovare un periodo così negativo per la casa giapponese dobbiamo tornare a metà degli agli anni ottanta. Seconda posizione poco distante dal pilota Honda, per Franco Morbidelli che precede la Suzuki di Alex Rins. Seconda fila aperta da Maverick Vinales, ottima prestazione di Johann Zarco quinto con l’unica Ducati nel Q2 capace di mettersi dietro Fabio Quartararo. Terza fila con Cal Crutchlow ad aprire la strada alle due KTM di Pol Espargaro che ha dovuto fare il tempo con la gomma media e Miguel Oliveira. Quarta fila composta un po’ a sorpresa da Alex Marquez, velocissimo fino a qui nel weekend, Iker Lecuona ed il leader del mondiale Joan Mir solo dodicesimo.

Mathias Cantarini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.