Il Motomondiale si sposta in Spagna, e precisamente al Montmelò, per la settima tappa del Mondiale 2019. A partire davanti a tutti sarà Fabio Quartararo che, nelle qualifiche di ieri, è riuscito a regolare il leader della classifica iridata Marc Marquez e il nostro Franco Morbidelli. La seconda fila è aperta da Valentino Rossi che, al suo fianco, avrà la Ducati di Andrea Dovizioso e la moto gemella di Maverick Vinales. Seguite con noi, giro per giro, il Gran Premio di Catalogna, anche grazie al commento LIVE su RadioLiveGP!




PREMI F5 PER AGGIORNARE

Chiudiamo la nostra diretta LIVE con la classifica finale! Per la MotoGP l’appuntamento è per il 30 giugno con il Gran Premio d’Olanda sul mitico tracciato di Assen.

VINCE MARC MARQUEZ! Altra vittoria per lo spagnolo della Honda che, complice i ritiri dei suoi principali avversari, mette una serie ipoteca sul titolo Mondiale. Chiudono il podio Quartararo e Petrucci!

Ultimo giro – Inizia l’ultima tornata! A meno di clamorosi colpi di scena dovrebbe arrivare la vittoria nel giro di casa. Rins supera Miller e si prende la quarta piazza.

Giro 23 – Due giri al termine! Si infiamma la lotta per la quarta posizione con Petrucci braccato dalle due Yamaha di Rins e Mir.

Giro 22 – 3.9 il vantaggio di Marquez, che potrebbe essere in crisi con le gomme. Ma sembra obiettivamente difficile per il francese della Yamaha ricucire sulla Honda.

Giro 21 – Scende a 4.6 il vantaggio di Marquez sul Quartararo. E’ evidente che lo spagnolo sia in “relax mode”, mentre impazza la lotta fratricida tra le Suzuki di Rins e Mir.

Giro 20 – Riepiloghiamo la classifica a 5 giri dal termine della gara: Marquez, Quartararo, Petrucci, Miller, Rins, Mir, Esparagarò, Nakagaami, Rabat, Zarco.

Giro 19 – E’ in difficoltà Petrucci che viene insidiato anche da Crutchlow. Ma il pilota inglese sbaglia la frenata e cade alla fine di curva 1.

Giro 18 – Continua la bagarre tra Petrucci e Rins, con l’italiano che chiude la porta alla fine di curva 1. Lo spagnolo si scompone e va lungo, ne approfitta Quartararo che, in un colpo solo, supera sia la Yamaha che la Ducati, portandosi in seconda posizione.

Giro 17 – Caduta in curva 7 per Franco Morbidelli! Giornata da dimenticare per i colori italiani! Ci pensa Danilo Petrucci a risollevare le sorti del tricolore, riprendendosi la seconda piazza su Alex Rins! Rivediamo la manovra dello spagnolo del giro 14.

Giro 16 – 9 giri al termine! Marquez ha 5.9 di vantaggio su Rins. Intanto rivediamo la caduta di Pecco Bagnaia!

Giro 15 – Mentre in testa è tutto tranquillo, si anima la bagarre dietro Marquez, con Miller che supera Quartararo per la quarta piazza.

Giro 14 – Finalmente passa Rins che, senza complimenti, si sbarazza di Petrucci allungando decisamente sull’italiano!

Giro 13 – E’ salito ad oltre 4 secondi il vantaggio di Marquez sugli inseguitori. Intanto Quartararo prova ad agganciarsi alla coda di Alex Rins.

Giro 12 – Ci riprova nuovamente Rins alla staccata di curva 1, ma, come in precedenza, Petrucci riesce a riprendersi la posizione persa.

Giro 11 – Sembra averne di più la Yamaha in questa fase, con Petrucci che difende strenuamente la sua posizione. Continua in solitaria la cavalcata di Marquez verso l’ennesimo successo stagionale.

Giro 10 – Rins supera in staccata di curva 1 Petrucci che, nella successiva chicane che porta in curva 3, si riprende la posizione. Che duello tra i due! Ma andiamo a riepilogare la Top 10: Marquez, Petrucci, Rins, Quartararo, Miller, Mir, Crutchlow, Espargarò, Nakagami e Morbidelli.

Giro 9 – Rompe gli indugi Rins! Sono continui gli attacchi dello spagnolo nei confronti dell’italiano che, con esperienza, per il momento riesce a difendere la sua seconda piazza.

Giro 8 – Rins è in scia alla Desmosedici di Petrucci che, grazie alla potenza del motore Ducati, riesce a difendersi dagli attacchi dello spagnolo.

Giro 7 – Continua il duello tra la Suzuki e la Yamaha, con Rins che in staccata di curva 1 riesce a contenere gli attacchi del rookie francese. Intanto Marquez continua in maniera inesorabile la sua cavalcata: 3.5 il suo vantaggio su Petrucci.

Giro 6 – Rins supera il poleman alla fine del rettilineo principale e si mette nel codone della Ducati di Petrucci. Grande ritmo per il pilota della Suzuki! Caduta per Pecco Bagnaia!

Giro 5 – Il “Cabroncito” continua ad aumentare il suo vantaggio a suon di giri veloci, mentre dietro di lui impazza la bagarre per la seconda posizione tra Petrucci, Quartararo e Rins.

Giro 4 – Marquez sta allungando e ha portato a 1.4 il suo vantaggio su Petrucci. Quartararo ha superato Rins per la terza posizione.

Giro 3 – Regalo inaspettato per Marquez che ora guida il gruppo su Petrucci e Rins. Rientra Valentino Rossi che si ritira! Altro zero per il pilota di Tavullia, imitato da Andrea Dovizioso che rientra in pitlane.

Giro 2 – Marc Marquez e Maverick Vinales duellano per la seconda posizione, mentre Quartararo è precipitato addirittura in 9a posizione. Si ferma ai box Espargaro. Incidente in curva 10! Lorenzo sbaglia la staccata e travolge in un colpo solo Vinales, Rossi e Dovizioso!

Giro 1 – Parte benissimo Andrea Dovizioso che soprende sia Marc Marquez che Fabio Quartararo. E’ risalito benissimo anche Jorge Lorenzo, che è salito in 4a posizione. 5° Petrucci, 6° Rossi.

Inizia il giro di ricognizione!

Manca davvero poco allo start! Una sicura incogita sarà rappresentata dal caldo presente sull’impianto catalano. I piloti dovranno gestire sicuramente le gomme, sarà, quindi, una gara nella gara!

Buon pomeriggio amici di LiveGP! E’ tutto pronto per lo start del Gran Premio di Catalogna sul circuito del Montmelò. In attesa del giro di formazione, diamo un’occhiata alla griglia di partenza, che vede in pole position Fabio Quartararo davanti a Marc Marquez e Franco Morbidelli.

Vincenzo Buonpane

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.