Pol Espargarò si porta a casa il miglior tempo di questo venerdì di prove libere del GP d’Austria. Secondo crono per Andrea Dovizioso, poi Nakagami, Rins e Morbidelli. I tempi veloci sono stati ottenuti tutti nelle FP1 del mattino, con la seconda sessione che si è disputata con pista a chiazze bagnate e che quindi ha impedito ai piloti di abbassare il proprio tempo sul giro. Nelle FP2 il più rapido è stato Jack Miller, davanti a Lecuona e Oliveira.

FP1

Dopo la superlativa prestazione di Brno, è la KTM di Pol Espargarò a comandare le libere 1 del GP di casa per la squadra austriaca. Con il tempo di 1:24.193 lo spagnolo precede di soli 44 millesimi il pilota Ducati Andrea Dovizioso. La seconda KTM è quella Tech3 di Miguel Oliveira, settimo. Rispettivamente quindicesimo e sedicesimo tempo per le altre due KTM di Binder e Lecuona. Terzo tempo a 141 millesimi dalla vetta troviamo il primo alfiere Honda Takaaki Nakagami. Chiudono la top five Alex Rins e Franco Morbidelli, primo delle Yamaha, con Quartararo decimo, Vinales in undicesima posizione e Rossi che chiude il turno in tredicesima piazza. Turno tutto sommato abbastanza equilibrato, con 18 piloti in appena 9 decimi.

prove libere GP Austria
Classifica FP1
FP2

Seconda sessione di prove libere del GP d’Austria praticamente insignificante. A causa di alcuni tratti della pista bagnati infatti, i tempi sul cronometro non si abbassano e non permettono ai piloti di migliorarsi. Il più veloce è Jack Miller con la Ducati Pramac, con un crono (1:26.475) più alto di 2″3 circa rispetto al migliore del mattino. A seguire il pilota Tech3 Iker Lecuona (+0.753), Oliveira (+0.946) e Rins (+0.983). La classifica di questo secondo turno è però inutile ai fini della qualificazione alla Q2 di domani.

prove libere GP Austria
Classifica FP2

Andrea Pinna

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.