Meteo rimandate qualifiche australia motogp
Monster Energy Yamaha MotoGP rider Valentino Rossi of Italy speeds through a corner during the first practice session of the MotoGP Australian Grand Prix at Phillip Island on October 25, 2019. (Photo by WILLIAM WEST / AFP) / -- IMAGE RESTRICTED TO EDITORIAL USE - STRICTLY NO COMMERCIAL USE --

Programmate per la primissima mattinata italiana ,a Phillip Island si sarebbero dovute portare a termine le qualifiche per il Gran Premio d’Australia, ma le condizioni meteo instabili hanno determinato la cancellazione di FP4 e qualifiche per la classe regina.




Durante la mattinata sul circuito di Phillip Island le condizioni meteo hanno regnato sovrane. Durante la sessione di qualifica della Moto3, a causa della pioggia e del vento, è stata esposta la bandiera rossa. L’interruzione temporanea sembrava esser bastata per poter tornare a correre in pista, ma il meteo ha concesso stabilità solo a Moto3 e Moto2. Le Free Practice 4, che precedono la qualifica, della MotoGP sono state concluse dopo l’esposizione di un’ulteriore bandiera rossa.

Nei primi giri di prove libere Miguel Olivira, pilota del team KTM Tech3, è stato protagonista di una caduta in curva 1, causata dalle forti raffiche di vento che lo hanno spinto sull’erba. Dopo la caduta del pilota portoghese a 300 km/h, fortunatamente senza conseguenze, la direzione gara ha convocato tutti i piloti, al fine di confrontarsi sulla decisione da prendere: tutto fermo per oggi, le raffiche di vento non hanno permesso di tornare in pista garantendo totale sicurezza.

La decisione da parte di Dorna e della maggior parte dei piloti è stata quella di proseguire domani. Ad esprimersi contro questa posizione sono stati Zarco, Marquez e Pol Espargaro, i quali hanno dichiarato davanti alle telecamere che l’asfalto fosse buono per correre, anche se con qualche rischio in più. Le condizioni meteo domani mattina dovrebbero essere migliori: si prevede che il vento diminuirà, anche se non cesserà del tutto. La nuova scheda per il programma di domani prevede una FP4 di 20 minuti per la MotoGP alla quale seguirà la qualifica (1:20 ora italiana).

Nicole Facelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.