Fabio Quartararo Yamaha

Sta per arrivare l’annuncio secondo il quale Fabio Quartararo affiancherà Maverick Viñales dal 2021 su una Yamaha ufficiale: il pilota francese prenderà così il posto di Valentino Rossi sulla moto ufficiale in casa Yamaha nel biennio 2021-2022. Si delinea un futuro incerto per il Dottore di Tavullia.




Ad un giorno di distanza dal rinnovo del contratto con Maverick Viñales fino al 2022, la Yamaha non tarda a definire la line-up completa: il secondo pilota ufficiale per la Yamaha sarà Fabio Quartararo.

La fiducia riposta nel francese da parte della Casa giapponese è tanta, al punto di concedere un contratto biennale al numero 20 senza passare per un anno di prova nel team. Tale fiducia è evidentemente nata già nella stagione scorsa, che Quartararo (da rookie) ha concluso, con il team Yamaha Petronas, in quinta posizione nella classifica generale piloti.

Nel 2019 si parlava di un futuro su una moto ufficiale per il pilota francese già da metà stagione e nella seconda metà dell’anno Quartararo ha dato prova di meritare la sella. La Yamaha ad inizio stagione 2020 ha quindi delineato le posizioni di prestigio fino al 2022, mettendo anche fine alle voci su un futuro di Viñales in Ducati.

Ciò che rimane da definire è il futuro di Valentino Rossi, pilota con una carriera leggendaria, trascorsa in buona parte proprio in casa Yamaha. Con la firma di Quartararo sulla moto ufficiale, il destino del pilota italiano rimane in dubbio: Rossi non ha intenzione di passare in un team clienti, per cui si parla o di un possibile ritiro o di un contratto in casa Petronas con una moto ufficiale.

Fatto sta che per il 2021 il futuro di Valentino è ancora totalmente incognito e si attendono ulteriori movimenti nel mercato MotoGP per la prossima stagione.

Nicole Facelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.