Maverick Vinales sarà un pilota Yamaha fino al termine della stagione 2022. È arrivata poco fa proprio dai canali social del pilota spagnolo la notizia del rinnovo con la casa dei tre diapason. Niente Ducati quindi per il nativo di Figueres, mentre resta ancora da assegnare la seconda sella ufficiale che, a questo punto, sarà contesa da Valentino Rossi e Fabio Quartararo.




Sono estremamente felice di annunciare di aver rinnovato il mio contratto con Yamaha per il biennio 2021-2022.” Così inizia il post di Maverick Vinales dove annuncia il proseguimento della sua carriera con la casa dei tre diapason.  “Mi sento di continuare con la mia squadra. Questo sarà il mio secondo anno con la mia crew è dopo questo ci saranno altri due anni insieme.” Vinales lo scorso anno aveva cambiato la quasi totalità dei tecnici nel suo box. Un nuovo modo di lavorare e di affrontare il weekend di gara oltre che al nuovo numero (il 12, mentre in precedenza correva col 25, ndr) scelto proprio per simboleggiare il cambiamento.

Il nostro obiettivo principale è, come sempre, diventare campione del mondo e cercare di riportare a Yamaha l’onore del numero uno. Voglio ringraziare Yamaha per credere ancora in me.

Questa parte finale del messaggio di Maverick Vinales è assai significativa perchè mette il “Top Gun” in una condizione di forza durante la stagione. Con Yamaha che ora è costretta a scegliere tra l’esperienza di Valentino Rossi e la verde età di Fabio Quartararo.

Mathias Cantarini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.