Nel giorno dell’inizio del mondiale Superbike il promoter Dorna ha comunicato che a partire dal 2021 il WorldSBK e la MotoGP correranno sul “circuito urbano” nei pressi di Mandalika sull’isola di Lombok, in Indonesia.




Il mercato indonesiano è un mercato fondamentale per le due ruote e non a caso nel sud est asiatico. Soprattutto Honda e Yamaha portano i loro piloti in Indonesia per eventi pubblicitari nel corso dell’inverno. Dall’anno prossimo i piloti dovranno andare recarsi sull’isola di Lombok, che si trova accanto a quella di Bali. Il motomondiale in Indonesia non ha mai corso, sarà quindi una prima volta per i prototipi, mentre le derivate di serie torneranno nello stato più grande del sud est asiatico dopo le quattro edizioni di Sentul tra il 1994 ed il 1997.

Abdulbar M. Mansoer, CEO di ITDC:Siamo molto entusiasti di aver stretto una partnership con DORNA e siamo lieti di essere in grado di portare a livello mondiale eventi sportivi di classe in Indonesia e Mandalika a Lombok insieme.

Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna Sports: “Il progetto unico sarà quello di avere un circuito urbano di classe mondiale in un paese in cui la MotoGP ha un seguito enorme. L’Indonesia è un mercato chiave per noi con una percentuale considerevole di appassionati di motorsport che vivono qui e l’atmosfera della MotoGP sarà ancora più forte una volta completato il circuito. Inoltre, includendo Lombok nel calendario WorldSBK rende questa offerta più attraente per i fan locali che hanno due eventi di livello mondiale nella zona durante l’anno.”

Mathias Cantarini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.