Lorenzo Zanetti è pronto alla campagna americana: prenderà parte il prossimo weekend al quinto round del MotoAmerica. Il pilota Ducati sostituirà PJ Jacobsen sulla Panigale V4R del Celtic HSBK Racing.

Il Celtic HSBK Racing ha ingaggiato Lorenzo Zanetti, pilota del team Bronco’s nel CIV SBK, con già un podio in questa stagione, e collaudatore Ducati. Ad attendere Lorenzo ci sarà una Panigale V4R in configurazione SBK. Con la Ducati Panigale #87 del team Celtic HSBK Racing Lorenzo correrà nella HONOS Superbike al Ridge Motorsports Park il prossimo 28-30 agosto per il quinto round del campionato MotoAmerica 2020.

Lorenzo Zanetti sostituirà PJ Jacobsen, vincitore della prima gara post lockdown a Road America. Il pilota americano si sta ancora riprendendo dagli infortuni subiti in un incidente al secondo round. Jake Lewis ha sostituito Jacobsen durante il terzo round di Pittsburgh, mentre Zanetti correrà al posto di Lewis al Ridge Motorsport Park.

Bobby Shek di HSBK Racing: In realtà avevamo pianificato di far correre Zanetti con la nostra moto a Pittsburgh (International Race Complex), ma a causa della pandemia COVID-19, non siamo riusciti a portarlo negli Stati Uniti in tempo. Quindi abbiamo avuto Jake Lewis come sostituto di PJ Jacobsen a Pittsburgh. Ringraziamo Jake per aver corso con la nostra moto, specialmente con un preavviso così breve. Zanetti è pronto a partire per il Ridge.

Ducati alla conquista degli USA

È dal debutto della Panigale V4R che una moto di Borgo Panigale è tornata sulla griglia. Dopo una prima stagione con il solo Kyle Wyman sulla Ducati del team KWR Ducati. Quest’anno è arrivato anche il Celtic HSBK Racing con PJ Jacobsen, vincitore delle prime due gare della SuperStock 1000, che disputava anche la SBK. Presumibilmente Ducati ha scelto Lorenzo Zanetti proprio per la sua esperienza come tester WorldSBK. Il regolamento del MotoAmerica è molto simile a quello del WorldSBK con la differenza della gommatura Dunlop. I vertici Ducati con i feedback di Lorenzo potrebbero decidere se impegnarsi in maniera ufficiale anche oltre oceano. In questo caso uno dei piloti candidati a passare nel MotoAmerica è Chaz Davies. Il gallese non ha ancora rinnovato e tornare nel campionato che lo ha lanciato potrebbe dargli nuovi stimoli.

Mathias Cantarini

Foto Bonora Agency

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.