Photo Bonora Agency

Al Mugello è Tony Arbolino a festeggiare in Moto3 dopo una gara combattuta fin dal primo giro, avendo la meglio di Lorenzo Dalla Porta al fotofinish. Terza posizione per Jaume Masia che toglie la gioia del primo podio al Mugello a Niccolò Antonelli. Quinta posizione per Dennis Foggia a completare una gara che ha visto tanto tricolore in testa.




Nella serata di ieri sono arrivate le penalità che ci si aspettava per i piloti del SIC58 Squadra Corse: cancellazione del loro miglior giro nel turno e multa da 500 euro. Perde allora quattro posizioni Tatsuki Suzuki che dalla quinta posizione scende fino alla nona. Più gravi le conseguenze per Niccolò Antonelli che scatta invece dalla diciottesima posizione. Penalizzato di 12 posizioni anche Can Oncu, costretto quindi a scattare dal fondo dello schieramento.

La gara. Scatta meglio Gabriel Rodrigo, ma alla San Donato Tony Arbolino si rimette subito al comando. Grande spunto di Tatsuki Suzuki che si trova subito in terza posizione. Il primo colpo di scena arriva al terzo giro con Gabriel Rodrigo che perde l’anteriore alla Borgo San Lorenzo. Lo spagnolo era uno dei favoriti per la vittoria dopo aver messo in mostra un gran passo nelle scorse giornate. Dopo qualche giro dove aveva perso posizioni, Niccolò Antonelli inizia la sua rimonta portandosi in dodicesima posizione. A tredici giri dalla fine cade Kevin Zannoni alla San Donato, mentre Niccolò Antonelli rientra nel gruppo di testa.

Gruppo di testa che però perde Alonso Lopez per una scivolata. Rientrano nel gruppo che conta anche Andrea Migno e Jaume Masia, mentre davanti Lorenzo Dalla Porta continua a provare a scappare. A cinque giri dalla fine la gara perde Andrea Migno e Romano Fenati, autori di una scivolata all’ingresso della Bucine. Il gruppo si sfoltisce ancora con la caduta anche di Kaito Toba e Ayumu Sasaki. Nell’ultimo giro torna in corsa Jaume Masia che scombina i piani del terzetto italiano composto da Lorenzo Dalla Porta, Tony Arbolino e Niccolò Antonelli.

La gara si decide come spesso accade al Mugello per la Moto3 sotto la bandiera a scacchi, con Tony Arbolino che beffa per pochissimi millesimi Lorenzo Dalla Porta, il quale era uscito per primo dalla Bucine. Non riesce invece la stessa manovra a Niccolò Antonelli su Jaume Masia che completa così il podio. Quinta posizione per Dennis Foggia alla miglior prestazione stagionale. Sesta posizione per il vincitore della gara di Le Mans John McPhee, davanti ad Aron Canet e Tatsuki Suzuki che è un po’ sparito nel finale di gara. Chiudono la top10 Celestino Vietti Ramus e Darryn Binder.

Mathias Cantarini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.