Alonso López
Alonso López in griglia di partenza nel Circuito Ricardo Tormo, fonte: maxracingteam.com

Cambia all’improvviso la futura formazione del MAX Racing Team, nel 2020 in pista con Romano Fenati e Alonso López. Nonostante la conferma di entrambi i piloti ad inizio novembre, Max Biaggi ha deciso di scindere il contratto con Alonso López per motivi legati alla sponsorizzazione del 19enne spagnolo

ADRIAN FERNANDEZ SCELTO COME SOSTITUTO

Sarà Adrián Fernández ad occupare il secondo box del MAX Racing Team, affiancando Romano Fenati nell’impresa di portare in alto il nome della squadra gestita dall’ex pilota ed esacampione Max Biaggi.

Adrián Fernández è nato a Madrid il 31 gennaio 2004, è il fratello minore di Raúl Fernández (nel 2021 in Moto2 con Red Bull KTM Ajo) e ha già una gara all’attivo nel Mondiale Moto3 in sella alla Honda VNE Snipers, moto con cui ha corso il Gran Premio del Portogallo in veste di sostituto dell’infortunato Filip Salač.

La carriera di Adrián Fernández è legata a filo stretto al FIM CEV Repsol avendo corso per quattro anni nelle serie sanzionate da FIM e Dorna. Due le stagioni corse nella European Talent Cup (6° nel 2018) ed altrettante nella Moto3 Junior (7° nel 2020). Proprio nell’ultimo anno ha corso con l’Husqvarna preparata da Laglisse Academy, esperienza utile nel momento in cui lo spagnolo affronterà i primi metri in pista con la FR 250 GP del Mondiale Moto3.

LA REAZIONE DI ALONSO LOPEZ

Alonso López, 23° in classifica piloti nel Mondiale 2020, ha reagito così alla scissione del contratto: “È un gran peccato trovarmi senza moto a dicembre per la prossima stagione, soprattutto quando un contratto lo hai già firmato per continuare a correre con la stessa squadra. Questo episodio non segnerà la fine della mia carriera in pista. Continuerò a lavorare per ritornare più forte”.

Il futuro di López, dunque, è tutt’altro che certo. Ciò nonostante, il 19enne spagnolo potrebbe correre in Moto2 nel Mondiale o nel CEV secondo quanto affermato dal sito spagnolo as.com.

Matteo Pittaccio

Leggi anche: MOTO3 | CONSIDERAZIONI DI FINE STAGIONE, TRA CONFERME E PROMESSE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.