Ci siamo quasi: il Motomondiale è pronto a scattare tra una settimana per una nuova entusiasmante stagione, dal tracciato del Losail, in Qatar. Ed è proprio su questo tracciato che si sono svolti gli ultimi test di Moto2 e Moto3.




Nella classe di mezzo a fare la voce grossa, nei 3 giorni di test, è stato l’inglese Sam Lowes, che proprio nell’ultimo giorno ha firmato il miglior tempo, fermando il cronometro in 1:58.439. A seguire il pilota Gresini, Thomas Luthi, che invece ha ottenuto un 1:58.663 e Remy Gardner con un 1:58.755. Primo degli italiani Luca Marini, nono, poi il rookie Nicolò Bulega.

E’ stato Brad Binder (1:59.776) invece ad imporsi nella prima giornata in sella alla sua KTM, seguito da Lowes e Iker Lecuona. Quarto posto per Jorge Navarro, poi Alex Marquez.

Lowes ha centrato il miglior tempo anche nel Day-2, oltre all’ultimo (che corrisponde al miglior tempo assoluto). In sella alla sua Kalex, il britannico infatti fa segnare un 1:58.829 seguito da Gardner ed Jorge Martin. Primo fra gli italiani Luca Marini, sesto, poi Fabio Di Giannantonio (decimo), Lorenzo Baldassarri (15°), Enea Bastianini, Andrea Locatelli e Bulega (17°, 18° e 19°), Simone Corsi (21°) quindi Stefano Manzi e Marco Bezzecchi in ventinovesima e trentesima posizione.

Il conto alla rovescia per il primo round stagionale è partito: semaforo spento e che vinca il migliore!

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.