La stagione 2020 del team Forward Racing MV Agusta è partita ufficialmente ieri con la presentazione tenutasi al 55 Milano. Presente lo stato maggiore di MV (rappresentato dal CEO Timur Sardarov e dal DT Brian Gillen), gli sponsor che sostengono il grande sogno di Giovanni Cuzari e della sua squadra, e i media accreditati a documentare l’evento.




Stefano Manzi, confermato, e Simone Corsi, di rientro nel team, hanno svelato ieri a Milano la livrea della F2 per la stagione 2020. Una moto completamente rifatta e migliorata dal punto di vista aerodinamico rispetto alla stagione 2019. Esordio in pista settimana prossima nei test IRTA di Jerez de la Frontera.

L’EVENTO 

Giovanni Cuzari sa il fatto suo in quanto a location per le sue presentazioni. La location scelta per quella di quest’anno è il 55 Milano, un locale situato vicino a Corso Sempione a Milano. All’interno del locale salta subito all’occhio il palco con la F2 sotto il velo che copre la livrea scelta per questa stagione. A condurre la presentazione sono Sandro Donato Grosso e Vera Spadini di Sky, coadiuvati da Laura Barriales, madrina della presentazione di tre anni fa. Sul palco si sono alternati Giovanni Cuzari, patron di Forward Racing, Timur Sardarov, CEO di MV Agusta, Brian Gillen, DT di MV Agusta e Milena Koerner, team manager di Forward. Presente anche la leggenda di MV Giacomo Agostini, che ha voluto dare il suo personale in bocca al lupo al team per la stagione 2020.

LA MOTO ED I SUOI NUMERI

Brian Gillen, nel suo intervento, ha parlato di 3 numeri fondamentali che riassumono la stagione scorsa: 40, 1.2, 301.2, che sono rispettivamente i secondi di distacco ad inizio stagione, i secondi di distacco dal leader a fine stagione e la velocità di punta fatta segnare a Phillip Island. Da questi numeri riparte la stagione di Forward con una F2 totalmente rinnovata e con un gran lavoro aerodinamico per permettere a Stefano Manzi e Simone Corsi di poter lottare costantemente per le posizioni che competono ad un marchio storico come MV Agusta. La livrea di quest’anno si caratterizza per i colori storici di MV Agusta, ovvero il rosso e l’argento, sulla falsariga di quanto è stato fatto per la MV Agusta impegnata quest’anno nel Mondiale Supersport con Krummenacher, De Rosa e Fuligni per celebrare i 75 anni della gloriosa casa varesina. Anche le tute dei piloti sono caratterizzate dai classici colori rosso-argento.

CORSI E MANZI PER UN MIX DI ESPERIENZA E GIOVENTU’

Coppia italiana per quest’anno per il team Forward. Stefano Manzi, dopo la buona seconda parte di stagione lo scorso anno, è stato confermato in squadra anche per il 2020. Per il pilota romagnolo sarà il terzo anno nel team di Giovanni Cuzari. Rientra invece in Forward dopo il triennio 2013-2015 Simone Corsi, alla sua prima esperienza con la MV Agusta, che ha già avuto modo di assaggiare in test privati alla fine dello scorso anno per convincersi della bontà del progetto. Simone e Stefano sono carichi e non vedono l’ora di scendere in pista settimana prossima insieme agli altri per i test ufficiali.

I camion del team sono pronti a partire alla volta di Jerez de la Frontera dove settimana prossima si svolgeranno gli IRTA test Moto2. Finalmente il primo confronto con le altre squadre che hanno già avuto modo di provare sul tracciato andaluso.

Leggi anche: BEZZECCHI E RODRIGO GUIDANO I TEST MOTO2 E MOTO3 A JEREZ

Marco Pezzoni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.