Moto2 | Al via il 2021 di MV Agusta Forward: Baldassarri, Corsi e Marcon uniti per migliorare la F2

La formazione svizzera diretta da Giovanni Cuzari e gestita da Milena Koerner ha avviato il programma Moto2 2021, per il terzo anno consecutivo legato al progetto MV Agusta F2. La squadra ripartirà da Losail con una line up nuova a metà: confermato Simone Corsi, alla ventesima stagione nel Motomondiale, mentre Lorenzo Baldassarri ritorna in Forward al posto di Stefano Manzi. Ci sarà spazio per una terza F2, guidata nelle tappe europee da Tommaso Marcon.

La presentazione si è tenuta a Courmayeur ed è stata diretta da Vera Spadini e Sandro Donato Grosso. Prima di introdurre il 2021 di MV Agusta Forward, la cerimonia si è aperta con un piccolo, ma importante ricordo verso Fausto Gresini e Fiammetta La Guidara, venuti a mancare martedì 23 febbraio.

L’estetica della F2 765 2021 non si differenzia molto dal modello precedente, se non per qualche micro dettaglio riguardante il sotto-carena. Cambia, infatti, la disposizione degli sponsor, ma la combinazione dei colori rimane la medesima. Rosso, griglio e nero si alternano, confermando lo stile a “nido d’ape” esteso dal cupolino alla sella. Per quanto concerne la tecnica si tratta di un’evoluzione atta a proseguire il processo di crescita culminato con la Pole Position di Stefano Manzi nel GP di Valencia 2020.

Lorenzo Baldassarri | MV Agusta Forward 2021

LORENZO BALDASSARRI: “ESPERIENZA TOTALMENTE NUOVA”

“Sono già stato per tre anni con il Team Forward, ma questa sarà un’esperienza totalmente nuova, sono molto fiducioso. C’è una bella atmosfera nel team. Con Simone ho già condiviso il box e abbiamo già fatto i test insieme a Jerez lo scorso novembre, mentre riguardo Tommaso ci siamo conosciuti da poco, sarà bello vivere la stagione insieme a lui, non vedo l’ora”.

Simone Corsi | MV Agusta Forward 2021

SIMONE CORSI: “L’OBIETTIVO È IL PODIO”

“Non vedo l’ora di tornare in sella sulla mia F2. So che il team ha lavorato tantissimo sulla moto, soprattutto nelle parti dove l’anno scorso faticavamo di più. Con il nuovo scarico abbiamo migliorato molto le prestazioni, nei test di Jerez e di Doha sarà importante lavorare sin da subito sul set-up della moto per essere veloci dalla prima gara. Sono felice di ritrovare Baldassarri come compagno di squadra, abbiamo un buon rapporto ed è un pilota veloce. Marcon? Sono certo che faremo un bel lavoro e avremo un buon vantaggio con il suo ingresso, per far crescere la moto. L’obiettivo mio e di tutta la squadra è quello di riportare MV Agusta sul podio”.

TOMMASO MARCON: “PORTARE A CASA QUALCHE PUNTO”

“I buoni propositi sono tanti, spero di prendere in fretta in ritmo del motomondiale. Aspirare ad una vittoria non sarebbe credibile considerando che farò circa un terzo della stagione, ma cercherò di imparare il più possibile da tutti, soprattutto dai miei compagni di squadra, portare a casa qualche punto sarà tra i miei obiettivi. Sono molto emozionato, sogno di avere questa opportunità da quando ero piccolo, sto dando e darò il 1000%”.

Le presentazioni del Motomondiale continuano. Oggi, 25 febbraio ore 16:00, verranno svelate le Ducati Desmosedici di Pramac Racing. Lunedì 1° marzo ore 10:30 toccherà a Yamaha Petronas SRT, seguita il 4 marzo da Aprilia Racing Team Gresini ed il 6 marzo da Suzuki Ecstar (ore 10:00).

Matteo Pittaccio

Leggi anche: MOTOMONDIALE | TEST VALENCIA, FAUSTO GRESINI RICORDATO CON UN MINUTO DI SILENZIO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.