Moto2 | GP Spagna, qualifiche: Pole spaziale di Gardner a Jerez

Le spettacolari qualifiche del GP di Spagna si chiudono con la pole position di Remy Gardner in Moto2, autore del nuovo record del tracciato per la classe di mezzo. L’australiano ha firmato il miglior tempo in 1:40.667, registrato nel primo giro della sessione grazie all’ottimo rendimento della gomma morbida portata da Dunlop.

QUALIFICA STREPITOSA: CINQUE PILOTI IN MENO DI DUE DECIMI

Per Gardner ciò si traduce nella quarta Pole in carriera, raggiunti battendo di 71 millesimi Fabio Di Giannantonio 2°, e Marco Bezzecchi 3°, ed a meno di decimi dal record. La seconda fila è inaugurata da Raúl Fernández, il primo inseguitore di Gardner in classifica piloti. Lo spagnolo, vincitore in Portogallo, ha superato nel finale Sam Lowes, vicino a battere il tempo di Gardner ma pesantemente penalizzato da una chiusura d’avantreno in curva 13. A chiudere la seconda fila troviamo Xavier Vierge sulla Kalex del team Petronas SRT, in top 10 con entrambi i piloti grazie al 10° posto di Jake Dixon.

Tra Vierge e Dixon si piazzano Augusto Fernandez, Joe Roberts (caduto in curva 6) e Ai Ogura, ancora una volta molto consistente. Fuori dai primi dieci si classifica Aron Canet, 11° e protagonista di una scivolata all’ultima curva. Il portacolari del Team Aspar precede la moto gemella di Jorge Navarro, sottotono considerando l’ottimo rendimento dimostrato nelle prove libere.

13^ posizione per Nicolò Bulega, transitato dalla Q1 ed autore di una buona qualifica. Tuttavia domani in gara, Bulega dovrà scontare un Long Lap Penalty a causa del contatto che ha provocato la caduta dello stesso Nicolò e Vietti nella prima curva di Portimao. Dietro di lui si è classificato Marcos Ramirez, anche lui nella Q1 e poi 14° nella fase finale.

Lo spagnolo di American Racing ha preceduto Bo Bendsneyder, ancora nettamente davanti al più esperto compagno Tom Luthi. Chiudono la griglia dei primi 18 piloti Cameron Beaubier, 1° nella Q1 e stranamente più lento di mezzo seconda nella Q2, Albert Arenas 17° e finito a terra in curva 6 e Marcel Schrotter, spostato in fondo alla classifica per aver violato due volte il regime di bandiera gialla.

2021 SPANISH GRAND PRIX | RISULTATI Q2 MOTO22021 SPANISH GRAND PRIX | RISULTATI Q2 MOTO2

Il Gran Premio di Spagna della classe Moto2 scatterà domani, domenica 2 maggio, alle ore 12:20.

Matteo Pittaccio

Leggi anche: MOTOGP | GP SPAGNA, QUALIFICHE: FABIO DIABOLICO A JEREZ

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.