Moto2 | GP Olanda 2021: Raúl Fernández vince in rimonta ad Assen
Moto2 | GP Olanda 2021: Raúl Fernández vince in rimonta ad Assen

Il nono round della Moto2 ha regalato spettacolo in quel di Assen, tracciato che ha premiato un Raúl Fernández inizialmente lontano dalle posizioni di vertice. Il pilota Ajo ha raggiunto e battuto Remy Gardner, Augusto Fernandez e Sam Lowes in testa alla classifica e li ha battuti dopo essere sceso in 8^ posizione a causa di un lungo in curva 7 al secondo giro.

In questo modo Raúl Fernández risponde alla caduta del Sachsenring arrivata domenica scorsa e recupera 5 punti al capo-classifica Remy Gardner, autore di una gara solida e impostata sul minimizzare i danni. La quinta vittoria consecutiva del Team Ajo consente alla squadra diretta da Aki di andare in vacanza in netto vantaggio. Il podio è completato da Augusto Fernandez, 3° e finalmente in lotta per la vittoria. Augusto mancava dal podio dal Misano 2019 dunque ha interrotto un decisamente frustrante digiuno. Per di più, Fernandez ha battuto in pista il compagno Sam Lowes, 4°, veloce sì ma rallentato da qualche disattenzione di troppo.

Buona la prestazione di Marco Bezzecchi, partito 17° e giunto sul traguardo in 5^ posizione davanti ad Ai Ogura, 6° e finalmente concreto. La Top 10 viene chiusa da Jorge Navarro, primo pilota Speed Up, Xavi Vierge, Marcel Schrotter e Celestino Vietti. Quest’ultimo ha completato una gara davvero eccellente soprattutto considerando la sfortuna di incontrare Dalla Porta caduta in curva 4 al primo giro. Vietti in quell’episodio ha perso dieci posizioni e, ripartendo dal 23° posto, ha progressivamente guadagnato terreno ottenendo una fondamentale Top 10. 11^ posizione per Somkiat Chantra, davanti ad Albert Arenas, Stefano Manzi, Thomas Luthi e Bo Bendsneyder, ultimo della zona punti.

Gara finita in anticipo per Fabio Di Giannantonio, a lungo in lotta con Marco Bezzecchi ed Ai Ogura per il 5° posto. Finito lungo in curva 9 al giro 13, Di Giannantonio ha perso il controllo della propria Kalex nel passaggio tra asfalto, cordolo e zona verde, subendo il terzo ritiro stagionale. Domenica difficile per l’Italia della Moto2 anche per la già citata caduta di Dalla Porta ed il brutto incidente di Tony Arbolino, scivolato in curva 7 al primo giro di gara.

MOTO2 | GP OLANDA 2021 | RISULTATI UFFICIALI

MOTO2 | GP OLANDA 2021 | RISULTATI UFFICIALI

Leggi anche: MOTO3 | GP OLANDA: FOGGIA SALE IN CATTEDRA E TRIONFA SU GARCIA E FENATI

Matteo Pittaccio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.