Moto2 Bastianini

Enea Bastianini trionfa nel GP di Moto2 dell’Emilia Romagna. Il pilota del team Italtrans, dopo essere scattato dalla quinta posizione, sfodera una prestazione grandiosa. Nonostante la confusione dovuta al meteo, il Bestia non si distrae e ottiene la terza vittoria in questo Mondiale. Un po’ contrariato a fine gara Luca Marini. Il leader del mondiale finisce quarto, lamentandosi di un contatto avuto con il vincitore della gara. Grande reazione di Marco Bezzecchi che, dalla sesta posizione, centra il secondo gradino del podio. Terzo Lowes.

Al primo giro Xavi Vierge va al comando della gara tenendosi alle spalle le due frecce dello Sky Racing Team, Marini e Bezzecchi. Al termine del primo passaggio Bez va largo scivolando al sesto posto. Poche curve e si accende anche Enea Bastianini che supera Marini portandosi in seconda posizione attaccandosi agli scarichi di Vierge.

Dopo 4 giri si ricompatta il terzetto di testa con lo spagnolo sempre in testa e dietro di lui Marini e Bezzecchi che nel frattempo ha recuperato 3 posizioni in un lampo. Spingono le Kalex dello Sky Racing Team che sono francobollate a Vierge.

Al sesto giro Enea Bastianini compie un capolavoro scavalcando Marini e Vierge in un colpo solo portandosi in testa alla gara. Bestia prova a mettere 4 decimi di distanza tra lui e Marini. Al festival dei sorpassi si uniscono anche Di Giannantonio e Sam Lowes. Proprio sul più bello arriva l’interruzione della gara per pioggia e le moto sono costrette a tornare ai box.

Momento di confusione dopo lo stop provvisorio. Dopo essersi schierati nuovamente in griglia, i piloti sono stati richiamati ai box a causa della pioggia che ha cominciato a farsi insistente. Finalmente su Misano spunta il sole e le moto tornano in pista. Bastianini riprende dalla prima posizione, alle sue spalle Marini e Vierge.

I piloti ora si giocano tutto in 10 giri e Bestia si tiene stretta la testa della corsa. Il #33 mette un secondo tra lui e Vierge. Piccolo errore per Marini che scivola in quinta posizione mentre Bezzecchi è sesto. A sorpresa nelle prime tre posizioni troviamo anche Schrotter.

Nei primi 3 giri scompare un po’ dai radar Fabio Di Giannantonio che nella prima parte di gara aveva recuperato in maniera incredibile arrivano a ridosso del podio. Ultimi 7 giri al cardiopalma con le due Sky Racing Team a caccia di Schrotter. Bezzecchi riacciuffa il quarto posto mentre Marini deve fare i conti con un ostico Lowes risalito nel frattempo in quinta posizione. Primo colpo di scena dopo la ripartenza. Marcer Schrotter tocca Vierge dopo un piccolo lungo facendolo scivolare nella ghiaia. Ne approfitta Marini Marini che agguanta la quarta piazza.

Grande gara di Bezzecchi che dimostra di aver azzeccato la scelta delle gomme e negli ultimi due giri si lancia all’inseguimento di Bastianini. Il #33 ora ha solamente 6 decimi di distacco da Bez e Lowes. Non c’è tempo però per l’attacco finale e il pilota Italtrans trionfa nel circuito di casa.

Leggi anche: MOTO2 | GP EMILIA ROMAGNA, POLE E RECORD DI MARINI. SECONDO BEZZECCHI

Michele Iacobello

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.