Dopo la pole di ieri, Glenn Irwin conquista anche la vittoria del Macau GP riservato alle moto, davanti ad Hickman e Rutter favoriti della vigilia. La gara è però stata interrotta al 6° giro per l’incidente, poi rivelatosi purtroppo fatale, del pilota inglese Daniel Hegarty alla temibile curva Fisherman’s. E' il secondo pilota a perdere la vita sulle strade del Guia Circuit, dopo l'incidente  occorso a Luis Carreira nel 2012 durante le prove della gara Superbike.

Si è concluso come non avrebbe mai dovuto concludersi il Macau GP, la prestigiosa gara ad inviti riservata ai migliori 28 piloti a livello mondiale. La gara è stata infatti fermata con bandiera rossa dopo appena 5 dei 12 giri in programma sul tortuoso e stretto Guia Circuit di Macao, l’ex colonia portoghese di fronte ad Hong Kong.

Al 6° giro di gara e più precisamente alla terribile curva Fisherman’s, il rider inglese Daniel Hegarty è stato protagonista di uno spaventoso incidente, andandosi a schiantare contro le protezioni all’esterno del tracciato a seguito di una violenta perdita di aderenza della sua Honda. Il pilota è stato subito trasportato in ospedale, ma è morto durante il tragitto per le conseguenze dell’incidente.

Non è il primo caso di decesso  di un pilota sul tracciato cittadino di Guia. Nel 2012 infatti perse la vita il rider portoghese Luis Carreira durante le prove della gara Superbike.

Per la cronaca, la gara è stata vinta dall’irlandese Glenn Irwin con la Ducati del team PBM. Irwin riporta così al successo la Rossa di Borgo Panigale nel Macau GP dopo ben 6 anni dall’ultima volta, nel 2011 con Michael Rutter, uno dei super favoriti della vigilia insieme al vincitore delle ultime due edizioni Peter Hickman. Dopo la NothWest 200, Irwin fa suo anche il prestigioso Macau GP.

Irwin scrive anche il suo nome nel lunghissimo elenco di vincitori del Macau GP che vede tra gli altri anche Kevin Schwantz, Ron Haslam, Carl Fogarty e Didier De Radigues. Quarto posto per Conor Cummins, poi Gary Johnson, Dean Harrison, Lee Johnston, Davo Johnson e Danny Webb a chiudere la top ten.

Il risultato della gara passa ovviamente in secondo piano vista la tragica notizia della scomparsa del 31enne rider inglese al suo secondo Macau GP, un pilota molto esperto delle road races e vincitore del TT Privateers Championship nel 2016.

Subito sono arrivati i messaggi di cordoglio alla famiglia dello sfortunato rider britannico soprattutto dal vincitore del Macau GP Glenn Irwin, il quale su Twitter ha voluto salutare lo sfortunato Hegarty con questo messaggio: “Il mio pensiero va alla famiglia, al team ed agli amici di Dan Hegarty. God Speed amico”.

Anche noi di LiveGP.it ci stringiamo attorno alla famiglia, al team ed agli amici di Daniel Hegarty per questa tragica scomparsa.

Marco Pezzoni – @marcopezz2387

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.