Tra i candidati al LiveGP Award 2019 sezione moto c’è Celestino Vietti. Fresco vincitore del titolo di Rookie of the year Moto3, il giovane piemontese merita la nomination al LiveGP Award 2019 per la costanza nei risultati mostrata in pista alla sua prima stagione nel mondiale, che lo ha visto salire per ben tre volte sul gradino più basso del podio.

SCOPRI QUI COME VOTARE PER IL LIVEGP AWARD 2019 SEZ. MOTO E VINCERE UN FANTASTICO TEST-PREMIO IN PISTA!

Nato in provincia di Torino il 13 ottobre 2001, Celestino si impone subito come uno dei maggiori talenti del panorama nazionale. Già nel 2015 a soli 14 anni vince il campionato di PreMoto3 nel CIV, dominando la stagione con 7 gare vinte su 8 disputate. Grazie alla brillante vittoria in PreMoto3 viene notato e ingaggiato dalla VR46 Academy, con la quale corre prima nel CIV Moto3 nel team RMU Racing e successivamente (2017) nel CEV con lo SKY Racing Team VR46.

Ma è solo nel 2018 che si fa notare al grande pubblico. A causa dell’infortunio di Nicolò Bulega, Vietti ha modo di esordire nel mondiale correndo le ultime 4 gare (Giappone, Australia, Malesia e Valencia) nello SKY Racing Team VR46. Chiude 14° e subito a punti la prima gara, e conquistando il podio a Phillip Island; dopo una battuta d’arresto in Malesia, chiude in top ten l’ultima gara dell’anno a Valencia.

LA CONSACRAZIONE

Il 2019 è l’anno della consacrazione: titolo di Rookie of the year (miglior esordiente in Moto3) e sesto posto nella classifica finale. Celestino ha condotto una stagione da pilota consumato, con un’esperienza inaspettata per l’età, che unita al talento fa ben sperare per il futuro del motociclismo italiano. Nelle 15 gare portate a termine nella stagione d’esordio, 3 sono stati i podi (tutti terzi posti) conquistati dal classe 2001, che per sole 3 volte è finito fuori dalla top 10. Davvero un bel risultato per un pilota così giovane alla sua prima vera stagione in un campionato come quello della Moto3, che può vantare piloti molto più esperti e blasonati di Celestino.

Il futuro è ancora tutto da scrivere. Nel 2020 Vietti si candida prepotentemente a una stagione da protagonista, con la prima vittoria nel mondiale nel mirino e perché no anche qualcosa in più. Magari partendo già dal nostro LiveGP Award…tocca a voi votare!

VOTA ADESSO!

PROFILO INSTAGRAM LIVEGP.IT

PAGINA FACEBOOK LIVEGP.IT

Andrea Pinna

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.