“Ho perso l’amore per la fidanzata che mi ha accompagnato tutta la vita: l’automobile. Mi piace pensare di alzarmi la mattina e voler fare qualcosa che amo, che non sono più le corse. Non appartengo più al mondo dei motori, il che non rappresenta un punto d’arrivo, bensì una nuova partenza. Non provo più amore per le corse, perciò ho deciso di smettere. Quello che mi è successo in F1 mi ha segnato, e anche se nell’ambiente ho ricevuto molto sostegno la vita è mia. Ora avrò più tempo per dedicarmi alle mie passioni a partire dalla musica.” Queste sono state le parole con cui Jaime Alguersuari ha annunciato il proprio ritiro dal motorsport, durante una conferenza stampa svoltasi a Madrid. Dunque un altro giovane pilota, a pochi giorni di distanza dall’analogo annuncio di Johnny Amadeus Cecotto (ormai privo di budget per proseguire la carriera) ha gettato la spugna.

Di certo, suscita scalpore una simile decisione presa da un ragazzo di soli 25 anni, a poche settimane di distanza dall’annuncio con cui aveva comunicato l’impossibilità di prendere parte alla stagione 2015-2016 di Formula E, dopo il misterioso malessere che lo aveva colto in occasione dell’e-prix di Mosca: un episodio che aveva causato la sospensione della licenza al pilota spagnolo da parte della FIA, anche se i successivi esami a cui si era sottoposto non erano riusciti a mostrare l’origine del guaio fisico accusato.

Lo spagnolo, classe 1990, ha fatto parte del Red Bull Junior Team, disputando 46 Gran Premi in Formula 1 tra il 2009 e il 2011 e diventando il più giovane debuttante a soli 19 anni e 125 giorni (poi scavalcato dal baby fenomeno Max Verstappen, tra l’altro diventato maggiorenne poche ore fa). Al termine del 2011 era stato bruscamente licenziato dalla Toro Rosso, in seguito ad un litigio con Helmut Marko (nel video in basso) che in Corea lo accusò di non aver lasciato strada a Vettel. Jaime aveva poi collaborato per due anni con Pirelli Motorsport, prima di partecipare al mondiale CIK-FIA di karting e debuttare in Formula E. in quest’ultima categoria è stato poi stato rimpiazzato da Fabio Leimer, in seguito al malessere fisico accusato nella tappa russa.

Giulia Scalerandi

 

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.