#71 Joshua Dursken, BWT Mücke Motorsport - Italian F4 Championship - Round 3 - Red Bull Ring - 11-13/09/2020

Le due Safety Car non hanno impedito al poleman Joshua Durksen di triofare al termine di gara-1 dell’Italian F4 a Spielberg. Un successo senza errori per il pilota del Paraguay con origini tedesche, che ottiene la vittoria davanti a Minì ed Edgar.

Alcuni piloti sono stati coinvolti in un incidente alla partenza, poi il testacoda di Bernier: due eventi che hanno chiamato in causa la Safety Car. Tante lotte in pista, soprattutto a centro classifica e per il 6° e 10° posto.

Gara

Alla partenza Joshua Durksen scatta davanti a tutti seguito da Gabriele Minì, Crawford ed Edgar. Ma subito entra in pista la Safety Car, a causa di un incidente che coinvolge quattro vetture nelle retrovie, tra le quali quella di Andrea Rosso.

Alla bandiera verde Crawford, Edgar, Bearman lottano per la terza piazza. Pizzi si fa avanti e si avvicina al gruppetto di testa, ma il francese, debuttante, Victor Bernier va in testacoda e la Safety Car entra di nuovo in pista.

Alla bandiera verde Durksen è al comando, seguito da Minì ed Edgar. Adesso la lotta si sposta su Francesco Pizzi, che battaglia con Gabriel Bortoleto: i due si scambiano più volte la posizione, ma il pilota Prema, riesce a star davanti al nostro portacolori.

Lotta ancora in pista con Salmenautio, Beganovich, Pietro Delli Guanti e Seb Montoya: il nostro portacolori va a guadagnare due posizioni grazie all’errore di Beganovich, che passa sullo sporco ed è costretto a far passare gli avversari.

Giro veloce di Crawford, abbassato qualche giro dopo dal leader della gara Durksen. Pizzi attacca ancora Bortoleto: stavolta il brasiliano non risponde e rimane alle spalle del nostro Francesco.

Joshua Durksen va a vincere la prima delle tre corse al Red Bull Ring. Secondo il nostro Gabriele Minì, quindi Edgar che completa il podio. Sesto Pizzi, nono Pietro Delli Guanti e tredicesimo Leo Fornaroli.

Manca uno dei protagonisti, ovvero Filip Ugran, che non è potuto entrare in Austria a causa della quarantena obbligatoria, dopo il rientro nel proprio paese. Appuntamento a domani mattina con gara-2, poi gara-3.

Leggi anche: Italian F4 | Imola: primo bis per Rosso, Pizzi nuovo leader

Giulia Scalerandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.