Tim Tramnitz, US Racing, ha conquistato la seconda manche dell’Italian F4
Tim Tramnitz, US Racing, ha conquistato la seconda manche dell’Italian F4

Doppietta per il team US Racing in gara-2 dell’Italian F4 dove sul circuito del Paul Ricard a trionfare infatti è stato Tim Tramnitz. Il tedesco ha preceduto il compagno di squadra Luke Browning, in una gara inframezzata da ben due safety car. Gradino più basso del podio per il dominatore di gara-1 Krill Smal, portacolori del team Prema. Bella prestazione di Lorenzo Patrese, il figlio d’arte ha conquistato il successo nella classifica riservata ai Rookie.

La cronaca

Allo start Tramnitz scatta bene inseguito dal suo team mate Browning. Male la partenza di Oliver Bearman che stalla e viene superato da tutto il plotone. Small, partito sesto, approfittando del caos iniziale si piazza negli scarichi di Sebastian Montoya. Il pilota della Prema riesce a infilare il figlio di Juan Pablo conquistando il terzo posto, appena prima dell’ingresso della vettura di sicurezza. A causare l’interruzione il contatto fra Conrad Laursen e Victor Bernier.

Al restart Tramnitz riprende a dettare il passo, seguito da Browning e Small. Ma, un incidente innescato da Nikita Bedrin, che coinvolge Sami Meguetounifi, costringe i commissari a richiamare nuovamente la safety car. Si riparte quando mancano solamente cinque minuti al termine. Tramnitz riprende la sua cavalcata solitaria, mentre impazza la lotta per il secondo posto. Smal prova ad infilare Browning ma a sua volta deve guardarsi dietro da Montoya. Le schermaglie continuano ancora per qualche tornata, ma i piloti transiteranno sotto il traguardo nel medesimo ordine.

A chiudere la top-5 Joshua Dürksen, seguito da Vlad Lomko. Ottimo il recupero di Bearman risalito dal fondo al settimo posto. Ottavo il primo degli italiani Leonardo Fornaroli che precede il connazionale Francesco Simonazzi. Decimo posto, e primo fra i Rookie, Patrese portacolori dell’AKM Motorsport.

Michele Montesano

Leggi anche: ITALIAN F4 | PAUL RICARD: KIRILL SMAL APRE LE DANZE E TRIONFA IN GARA-1

Michele Montesano. Nato a Potenza nel 1989 (l’anno del primo cambio al volante della F1). Da sempre innamorato delle auto e tutto ciò che le riguarda, fin da piccolo leggevo contemporaneamente Topolino e… Autosprint. Visti i miei studi in ingegneria meccanica, adoro la tecnica sia per quanto concerne l’aerodinamica che per il telaio e motore. Ferrarista dalla nascita e Alfista da prima di ottenere la patente di guida. Seguo qualsiasi categoria a quattro ruote e adoro il modellismo. Ho iniziato a scrivere di Motorsport grazie a LiveGP.it e non mi sono più fermato, attualmente collaboro anche con ItaliaRacing.net. Appassionato di nuove tecnologie e stampa 3d sono co-fondatore della Stamperia Clandestina M Lab. Assieme al collega e amico Carlo Luciani sono co-autore del primo libro marchiato LiveGP.it "Veloci più del tempo: I protagonisti italiani del Motorsport dagli albori agli anni ‘70".

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.