italian f4 paul ricard

La prima vittoria dell’anno dell’edizione 2021 di Italian F4 va a Kirill Smal, scattato dalla pole, sul tracciato del Paul Ricard, nonostante la partenza e l’arrivo in regime di Safety Car a causa delle gocce di pioggia e dell’uscita di Pedro Perino, il russo di Prema tiene a bada Tim Tramnitz e Olli Bearman, che nel finale tenta in tutti i modi di superare il tedesco, senza risultato.

Buona prestazione per Leo Fornaroli, che chiude settimo e primo degli italiani. Quindi Francesco Simonazzi 14°, Leo Bizzotto sedicesimo. Ventesimo Francesco Braschi, che termina alle spalle di Maya Weug, prima donna in FDA. Infine trentunesimo Vittorio Catino e 34° Pietro Armanni. Out Lorenzo Patrese.

Maya Weug – Iron Lynx

LA CRONACA

Smal scatta dalla pole seguendo la Safety Car, che nei primi minuti accompagna i piloti sotto le prime gocce di pioggia cadute in pista. Alcune tornate dopo il restart Smal segna il giro veloce. Non molta altra azione caratterizza la corsa di oggi, con Smal che prosegue a fugge a suon di giri veloci.

Una bagarre poi tra Vlad Lomko e Conrad Laursen, con Seb Montoya che si infila tra i due litiganti e guadagna una piazza con il sorpasso sul pilota Prema. Quindi quella fra Fornaroli, Luke Browning e Victor Bernier con quest’ultimo che taglia la pista.

Luke Browning – US Racing

Mentre comincia l’attacco di Bearman nei confronti di Tim Tramntz, Nikita Bedrin e Simonazzi sono in lotta fra di loro. Nelle ultime fasi della gara l’azione si sposta su Montoya, che lotta e poi supera Lomko.

Ancora bagarre fra Bearman e Tramnitz con l’inglese che cerca di in ogni modo di far sbagliare e attaccare il collega. Nelle retrovie Pedro Perino esce di pista e la Safety Car entra ancora a pochi secondi dall’ultimo giro della corsa.

Oliver Bearman – Van Amersfoort Racing

Nulla da fare per Bearman che si deve accontentare del terzo posto: la vettura di sicurezza ha accompagnato al traguardo il serpentone di vetture, in particolar modo il vincitore Kirill Smal, che trionfa davanti al tedesco Tramnitz e Bearman.

Appuntamento a domani con gara-2 e gara-3 sul tracciato francese.

Giulia Scalerandi

Leggi anche: F4 ITALIA | CAMPIONATO 2021 AL VIA DA LE CASTELLET CON TANTI PROTAGONISTI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.