Dunne Italian F4 Imola 2022
Credits: ACI Sport

Un po’ a sorpresa, nessuna delle due gare domenicali portano la firma di un pilota Prema Racing. Alex Dunne e Kacper Sztuka si aggiudicano rispettivamente gara-2 e gara-3 del round 1 dell’Italian F4 2022, di scena sul tracciato di Imola. Kimi Antonelli termina in zona punti solo gara-3, in quarta posizione, risultato ancora sub iudice dopo un contatto con il compagno di squadra Wharton.

Dunne conquista gara-2 di Imola

Nonostante una penalità di 5 posizione che lo ha costretto a partire dalla terza fila, Alex Dunne si assicura in solitaria gara-2 cogliendo ogni occasione nelle prime tornate per sbarazzarsi dei rivali e scavare un ampio margine alle sue spalle. Nemmeno una safety car nelle ultime fasi di gara mette in discussione la leadership del pilota irlandese che diventa il nuovo leader di campionato.

Alle sue spalle si classifica il polacco Kacper Sztuka, al primo podio nella serie, completando un 1-2 del team US Racing. Scattato dalla decima posizione riesce a rimontare sino alla terza James Wharton, ma è un’altra Prema, quella del vincitore di gara-1 Rafael Camara a recuperare più posizioni rispetto al via, ben ventitré. Partito trentunesimo, il brasiliano ha rimontato sino alla zona punti, chiudendo clamorosamente all’ottavo posto.

Marcus Amand si piazza ai piedi del podio in quarta posizione davanti Stenshorne Martinus. La safety car finale tradisce Maya Weug che, quarta in solitaria sino a poche tornate dal termine, si vede sopravanzata da Amand e Martinus proprio a seguito del ricompattamento. Dopo aver guidato la corsa per una manciata di giri, precipita in settima posizione Ivan Domingues, davanti al già citato Camara, con Nikita Bedrin e Taylor Barnard a completare la top ten. Non sfrutta la partenza al palo Frederick Lund, solo tredicesimo al traguardo, mentre Kimi Antonelli non va oltre la ventiquattresima posizione dopo esser stato costretto a una sosta forzata causa danneggiamento della propria ala anteriore.

Sztuka batte Camara e vince gara-3. Antonelli quarto ma sub iudice

Dopo la seconda posizione conquistata in mattinata Kacper Sztuka ottiene, un po’ a sopresa, il successo in gara-3 difendendo senza sbavatura la posizione contro il più quotato Camara per l’intera durata della corsa. Il brasiliano strappa comunque un’importante seconda posizione davanti a quello che al momento è il primo rivale, Alex Dunne.

L’irlandese si è dovuto difendere strenuamente nelle ultime fasi di gara dai continui attacchi di Kimi Antonelli. Il pilota bolognese, quarto, è però tuttora sotto investigazione dopo un attacco forzato alla Rivazza nei confronti del compagno di colori James Wharton, finito in ghiaia. Chiude in quinta posizione Taylor Barnard, davanti a Stenshorne. Bedrin settimo precede Wurz, Amand e Wharton, rientrato in gara dopo l’escursione in ghiaia.

La classifica generale dopo il round 1

Dopo il round 1 di Imola, Alexander Dunne è il provvisorio leader di campionato con 1 vittoria, 2 podi e 58 punti all’attivo. Segue Rafael Camara staccato di 11 lunghezze ma messosi in luce in una rimonta ai limiti dell’impronosticabile in gara-2. La sorpresa Sztuka è terzo con 43 punti davanti a Wharton fermo a 28, al pari di Stenshorne. Nel primo weekend di giugno il secondo round di una F4 Italia che al momento non mostra un chiaro padrone.

Top 10 gara-2 Imola F4 Italia

 

1.

Alexander Dunne

US Racing

2.

Kacper Sztuka

US Racing

3.

James Wharton

Prema Racing

4.

Marcus Amand

US Racing

5.

Stenshorne Martinus

Van Amersfoort Racing

6.

Maya Weug

Iron Dames

7.

Ivan Domingues

Iron Lynx

8.

Rafael Camara

Prema Racing

9.

Nikita Bedrin

PHM Racing

10.

Taylor Barnard

PHM Racing

 

Top 10 gara-3 Imola F4 Italia

 

1.

Kacper Sztuka

US Racing

2.

Rafael Camara

Prema Racing

3.

Alexander Dunne

US Racing

4.

Andrea Kimi Antonelli

Prema Racing

5.

Taylor Barnard

PHM Racing

6.

Stenshorne Martinus

Van Amersfoort Racing

7.

Nikita Bedrin

PHM Racing

8.

Charlie Wurz

Prema Racing

9.

Marcus Amand

US Racing

10.

James Wharton

Prema Racing

 

Le classifiche generali

Samuele Fassino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.