Mentre la stagione 2020 tra meno di due mesi prenderà il via, arrivano confortanti notizie sullo stato fisico di Robert Wickens. Il canadese, rimasto vittima di un terribile incidente nel corso della gara di Pocono della stagione 2018, ha voluto rassicurare i suoi fans sulle sue reali condizioni con un video sul suo profilo Instagram dove riesce a camminare senza nessun tipo di aiuto esterno.




Certo, da qui a poter dire se Wickens potrà tornare in pista c’è ne vuole, ma già il vederlo in piedi dopo il terrbile schianto che il 19 agosto del 2018 fece temere per la sua vita è un sollievo e una flebile speranza per il futuro.

Di certo l’ottimismo e la tenacia non mancano al 30enne canadese, che fin dai primi momenti della faticosissima riabilitazione non ha mai mostrato segni di sconforto e di resa, documentando sempre via social i progressi del suo percorso riabilitativo.

Come nel caso dell’ ultimo video postato sul suo profilo Instagram ufficiale, che lo ritrae mentre compie dei passi, seppur in equilibrio precario, ma senza nessun tipo di ausilio esterno. “È come se lo facessi da anni! Sono felice che il mio equilibrio sia migliorato molto nel corso delle ultime 4-6 settimane. Spero che questo sia un segnale per il 2020. La fatica non si ferma mai”, il commento posto sotto al filmato che testimonia ancora una volta in più l’enorme forza di volontà del driver canadese.

Al momento è impossibile stabilire con certezza se e quando Wickens potrà tornare al volante, ma di sicuro c’è che Sam Schmidt, proprietario dell’omonimo team iscritto all’IndyCar Series, crede fermamente nel recupero del canadese tanto da non sciogliere il contratto che ha in essere con lo sfortunato pilota canadese.

Vincenzo Buonpane

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.