Indy Montoya
Foto: twitter Montoya

Il colombiano Juan Pablo Montoya ha annunciato la propria partecipazione all’Indy 500. Il due volte vincitore della prova più importante dell’IndyCar Series militerà per il secondo anno consecutivo con la terza auto schierata da Arrows McLaren SP.

Montoya conferma l’impegno con McLaren

Oltre al messicano Pato O’Ward e lo svedese Felix Rosenqvist ritroveremo nel catino di Speedway un volto noto dell’Indy500. Il sudamericano non gareggerà solo alla famosa prova che si terrà nel week-end del Memorial Day, ma si impegnerà anche nel ‘tradizionale’ evento che si tiene nel road course ad inizio maggio.

Montoya non abbandona dunque le monoposto e la Indy 500 dopo aver corso nel 2021 nel FIA World Endurance Championship con DragonSpeed in LMP2. La squadra americana riavrà tra le proprie fila l’ex protagonista della NASCAR Cup Series in tutte le gare dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship a partire dalla Sebring 12h, prova che si terrà a marzo. L’ex campione della classe regina dell’IMSA WTSC non parteciperà alla Rolex 24 at Daytona di questo mese che non sarà valida ai fini della classifica generale per la LMP2.

L’americano Zak Brown, CEO di McLaren, ha rilasciato in merito all’annuncio dell’ex protagonista della massima formula. “Siamo lieti di riavere Juan Pablo Montoya per un’altra 500 Miglia di Indianapolis. È un’istituzione nel motorsport ed aggiunge tanta esperienza al nostro team”.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.