Archiviata la 500 Miglia di Indianapolis e la vittoria di Will Power, la Verizon IndyCar Series fa tappa nelle cittadina del Michigan per il tradizionale Dual Race che, sicuramente, potrà regalare ulteriori scossoni alla classifica generale, ora guidata dal pilota australiano della Penske. L'edizione dello scorso anno vide trionfare in entrambe le gare Graham Rahal che, assieme a Bourdais e Power, è l'unico tra i piloti in attività ad aver trionfato sulle strade del Bell Isle Park per ben due volte.

Quelle del prossimo weekend saranno le edizioni 24 e 25 disputate nel nuovo circuito dal rientro in calendario di Detroit nel 2012, mentre dal 1989 al 1991 l’allora Champ Car ha corso su un tracciato di 2,5 miglia nel centro della città.

Il pilota ad aver trionfato più volte è Helio Castroneves con Kanaan (2007), Dixon (2012) e Pagenaud (2013) fermi a quota 1, mentre in ben 7 edizioni della corsa chi non è partito dalla pole ha poi vinto la gara: Graham Rahal (2017, Gara 1), Takuma Sato (2014, Gara 2, 2017, Gara 2), Simon Pagenaud (2016 – entrambe le gare), Will Power (2015, Gara 1) e Scott Dixon (2008 e 2012).

In ben quattro occasioni, invece, chi ha trionfato a Detroit si è poi aggiudicato il campionato: Will Power (Gara 2 nel 2014), Alex Zanardi (1998), Bobby Rahal (1992) ed Emerson Fittipaldi (1989). Interessante anche il dato statistico riguardante la collocazione della gara in calendario, in quanto dal 1995 chi ha vinto la settima gara in calendario si è poi aggiudicato il campionato: Dario Franchitti (2009, Iowa), Scott Dixon (2008, Texas, e 2003, Richmond), Sebastien Bourdais (2005, Edmonton), Sam Hornish Jr. (2006, Richmond), Cristiano da Matta (2002, Chicago) , Greg Ray (1999, Dover), Kenny Brack (1998, Charlotte) e Tony Stewart (1997, Charlotte). Stessa sorte anche per chi ha trionfato nell’ottava gara stagionale: Franchitti (2011, Milwaukee, 2007, Iowa), Bourdais (2007, Edmonton, 2005, San Jose), Hornish (2006, Kansas, 2002, Richmond), Tony Kanaan (2004, Nashville), da Matta (2002, Toronto), Buddy Lazier (2000, Kentucky), Gil de Ferran (2000, Portland), Ray (1999, Pikes Peak), Alex Zanardi (1998, Detroit) e Brack (1998, Pikes Peak). Sarà di buon auspicio pure per questo weekend? Lo sapremo, ovviamente, alla fine della stagione!

Tra i pluripartecipanti alla gara non possiamo non menzionare Tony Kanaan con 15 presenze, mentre ben 13 piloti hanno condotto dei giri in al comando nelle precedenti edizioni: Graham Rahal 107, Simon Pagenaud 93, Scott Dixon 83, Will Power 47, Takuma Sato 44, Sebastien Bourdais 38, Kanaan 30, Marco Andretti 24, Ryan Hunter-Reay 20, James Hinchcliffe 11 , Josef Newgarden 7, Charlie Kimball 3 e Alexander Rossi 1.

Guardando la stagione 2018, invece, nelle precedenti sei gare si sono registrati quattro vincitori diversi: Sebastien Bourdais (St. Petersburg), Alexander Rossi (Long Beach), Josef Newgarden (ISM Raceway e Barber Motorsports Park) e Will Power (Indianapolis Motor Speedway Road Course e Indianapolis Motor Speedway), mentre c’è più equilibrio per ciò che riguarda le pole position: Robert Wickens (St. Petersburg), Sebastien Bourdais (ISM Raceway), Alexander Rossi (Long Beach), Josef Newgarden (Barber Motorsports Park), Will Power ( Indianapolis Motor Speedway Road Course) e Ed Carpenter (Indianapolis Motor Speedway).

Sei piloti gareggeranno per la prima volta in IndyCar sul tracciato di Belle Isle: Rene Binder, Santino Ferrucci, Jordan King, Matheus Leist, Zach Veach e Robert Wickens con l’americano, in F2 con Trident, che farà il suo debutto nella serie.

Le attività in pista cominceranno dalla giornata di venerdì con le due sessioni di prove libere previste, mentre il sabato e la domenica saranno dedicati alle qualifiche e alle gare. Questo il programma del weekend (tra parentesi l’ora italiana):

Venerdì 1 Giugno

11:20 – 12:05 (17:20 – 18:05) PRACTICE 1

15:10 – 15:55 (21:10 – 21:55) PRACTICE 2

Sabato 2 Giugno

10:55 – 11:25 (16:55 – 17:25) QUALIFICHE

15:50 – 17:45 (21:50 – 23:45) GARA 1

Domenica 3 Giugno

10:45 – 11:15 ( 16:45 – 17:15) QUALIFICHE

15:50 – 17:45 (21:50 – 23:45) GARA 2

Entrambe le gare saranno trasmesse su Sky Sport 2 in diretta e a partire dalle 21.40.

Entry List

Weekend Schedule

Vincenzo Buonpane

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.