Team Hardpoint

Il Team Hardpoint si unisce al gruppo delle GTD, la classe GT3 che partecipa all’IMSA WeatherTech SportsCar Championship. Spencer Pumpelly e Rob Ferriol sono i due piloti che prenderanno parte a tutte le competizioni della WeatherTech Sprint Cup, la mini classifica riservata alle GTD che, dallo scorso anno, racchiude tutte le gare da 2h e 40.

La coppia, conosciuta nell’ambiente per la partecipazioni all’IMSA Michelin Pilot Challenge, il campionato riservato a GT4 e TCR, si imbatte in una nuova e interessante sfida. La prima prova in cui vedremo in pista l’Audi R8 LMS GT3 sarà in occasione del round di Daytona del prossimo 4 luglio.

Ferriol, capo squadra del Team Hardpoint, ha dichiarato che l’espansione in GTD è stata alimentata dai tempi di inattività causati dalla pandemia di Coronavirus. “È una buona opportunità per noi, ma anche per lo sport”, ha proseguito Ferriol. Ricordiamo che la squadra in questione è l’unica che porterà in pista le Audi dopo l’avventura di WRT Speedstar durante la 24h di Daytona.

La coppia Pumpelly-Ferriol aveva partecipato agli ultimi FIA Motorsport Games, svoltisi a Vallelunga lo scorso novembre con una Ferrari 488 GT3. Per Ferriol si tratta della seconda esperienza in assoluto tra le GT3, mentre il discorso è ben diverso per Spencer. L’americano torna nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship a tempo pieno dopo quattro anni dall’ultima volta. Quest’ultimo parteciperà con il Team Hardpoint nelle corse Sprint, mentre per le corse di durata ha confermato la sua presenza con la Lamborghini Huracan GT3 EVO del GRT Magnus Racing nella coppa Endurance. Con quest’auto, Pumpelly ha raccolto il secondo posto di classe all’ultima 24h di Daytona al volante con Marco Mapelli ed i titolari Andy Lally e John Potter.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.