Acura ARX-06
Foto. Acura

Acura ha svelto ufficialmente la nuova ARX-06, auto che dalla prossima stagione gareggerà nella classe regina dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship in attesa di un eventuale debutto europeo nel 2024. L’esordio dell’auto e dell’inedita GTP (LMDh) avverrà come risaputo a gennaio in occasione della Rolex 24 at Daytona.

Acura ARX-06, una vettura pronta a conquistare il North America

In attesa della presentazione al pubblico, prevista per il prossimo 19 agosto a Carmel (California), il costruttore legato ad Honda ha rilasciato le linee di una vettura che sarà dotata di un motore V6 biturbo da 2,4 litri sviluppato e prodotto da HPD. ORECA, invece, ha costruito il telaio, una scelta che al momento è stata condivisa solamente con Alpine che debutterà dal 2024.

Meyer Shank Racing e Wayne Taylor Racing gestiranno in pista questo modello, due squadre che non hanno bisogno di presentazioni che ad ottobre si contenderanno il titolo dell’IMSA WTSC in occasione della mitica Petit Le Mans.

Jon Ikeda, vicepresidente di Acura, ha riportato alla stampa in una nota: “Sia il prototipo ARX-05 esistente che la nostra NSX GT3 di produzione hanno dimostrato di essere vincenti in tutto il mondo a partire dal North America. Non vediamo l’ora di sfidare i più importanti marchi presenti e continuare a primeggiare”.

Non è mancato il commento da parte di David Salters, presidente e direttore tecnico di HPD. “Siamo ansiosi della sfida che ci aspetta contro Porsche, BMW e GM nella classe GTP dell’IMSA WTSC. Siamo molto consapevoli che questo è un grande passo per noi. Abbiamo quindi molto da imparare, ma è per questo che si scende in pista”.

Acura, Porsche, BMW e Cadillac (GM) sono pronte ora per continuare lo sviluppo verso la prima gara dell’anno che si svolgerà a fine gennaio. L’IMSA WTSC 2022, invece, si sposterà tra meno di due settimane al VIRginia International Raceway per la seconda ed ultima sfida riservata alle GT.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.