Dopo tre settimane di “vacanze”, tornano a rombare i motori degli ACI Racing Weekend, in trasferta sul circuito francese del Paul Ricard. Programma intenso e spettacolare sul tracciato di Le Castellet con le prime due gare già nella giornata di sabato e 10 gare domenica.

Dopo la lunga pausa estiva, sul tracciato francese riprende il Campionato Italiano Gran Turismo che disputerà il quarto round stagionale. La classifica della classe GT3 si presenta ancora molto corta con ben quattro equipaggi racchiusi in appena 13 punti e l’Audi R8 LMS di Mapelli-Schoeffler meritatamente al comando. L’equipaggio di Audi Sport Italia precede di 9 lunghezze la Ferrari di Casè-Giammaria (Scuderia Baldini 27) e le due Porsche GT3R di Donativi-Gagliardini (Ebimotors) e Beretta-Carboni (Autorlando). Al via ci sarà anche la Nissan GT-R di Magnoni-Rathe (Nova Race), mentre Mirko Bortolotti debutterà nella serie tricolore al volante della Lamborghini Gallardo (Imperiale Racing) in coppia con Giacomo Barri. Nella GT Cup Omar Galbiati (Porsche 997-Antonelli Motorsport), coadiuvato da Christian Passuti, dovrà difendere la leadership di classe dagli attacchi delle Lamborghini Gallardo di Tempesta-Iacone e “El Pato”-Zanardini (Bonaldi Motorsport) e Mancinelli-Goldstein (Eurotech Engineering).

Molto più contenuta la pausa per il Campionato Italiano Formula ACI-CSAI Abarth, inserito nel contesto del F.2 Italian Trophy, che ha spento i motori solo per 3 settimane dopo la gara di Magione. Saranno 13 le monoposto che scenderanno in pista con il piemontese ex campione Italiano Rally, Piero Longhi, uomo da battere con la Dallara F.308 del team Twister Corse. Stessa vettura per l’altro piemontese Paolo Viero, compagno di squadra di Longhi e per Enrico Milani, protagonista assoluto con la vettura preparata da MI.VA, Motorsport. Voglia di rivincita per Alex Perullo, l’irpino del team Technorace che, con la Tatuus FA010 di Formula Abarth è in lotta per la classifica valida per il titolo tricolore con il cileno Jorge Bas che, a Magione ha approfittato del mezzo passo falso di Perullo. Diretta TV su Dinamica Channel e su Class TV e streaming web su www.acisportitalia.it

Giro di boa anche per la Carrera Cup Italia, il monomarca Porsche che si corre con le 911 GT3 Cup, con il quarto appuntamento della stagione che vede il 18enne Matteo Cairoli (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Padova) in testa alla classifica assoluta. Il comasco è al comando con 77 punti e precede di 21 lunghezze Vito Postiglione (Ebimotors – Centri Porsche Milano) e Gian Luca Giraudi (Cardeco Racing – Antonelli Motorsport –Centro Porsche Torino). Il lucano torna in lizza dopo aver saltato l’appuntamento del Mugello ed è molto motivato e ha fiducia di riprendere il cammino che aveva interrotto a Monza quando era leader della graduatoria, mentre il piemontese, autore di due pole position, conta di partire davanti per inserirsi nella lotta per il titolo.

Penultimo appuntamento stagionale per la Castrol Cupra Cup, la serie targata Seat Motorsport Italia che vedrà al via 18 Ibiza pronta a darsi battaglia nelle due gare in programma sabato e domenica. Roberto Ferri vuole conservare la testa della classifica, ma alle sue spalle l’equipaggio Svizzero – Finlandese formato da Nespoli – Pellinen è agguerrito più che mai e sono pochi i punti che li dividono. Anche Alberto Bassi non starà certamente a guardare e cercherà di avvicinarsi ulteriormente al terzetto di testa. Diretta tv su Automoto TV.

Penultimo appuntamento anche per il MINI Challenge, lo spettacolare campionato che vede le MINI Cooper S impegnate in duelli entusiasmanti e gare incerte sino alla bandiera a scacchi. L’equipaggio da battere è sempre quello formato dai laziali Ganluca Calcagni e Ivan Tramontozzi, ma Alessandro Sebasti Scalera e Nicola Crocioni cercheranno di ricucire lo strappo con i due leader di campionato. Diretta Tv su Mediaset Premium Extra 3.

Gradito ritorno negli ACI Racing Weekend è quello del GT4 European Series, la serie continentale che vede al suo interno il trofeo riservato alle Ginetta G50 Cup. Dopo l’appuntamento inaugurale di Misano che regalò agli appassionati una fantastica gara in notturna, BMW, Chevrolet, Lotus, Porsche, Aston Martin oltre alle sportscar made in UK daranno spettacolo sul circuito francese.

Programma prove ufficiali sabato 30 agosto: Castrol Cupra Cup 10.55 – 11.35; C.I. Gran Turismo 11.45 – 12.10 (Q1) 12.20 – 12.45 (Q2); C.I. Formula Abarth – F.2 Italian Trophy 13.55 – 14.20; MINI Challenge 14.30 – 15.05; Porsche Carrera Cup Italia 15.15 – 15.40 (Q1) 15.45 – 16.00 (Q2); GT4 European Series – Ginetta G50 Cup 16.10 – 16.25 (Q1) 16.35 – 16.50 (Q2).

Programma gare sabato 30 agosto: Castrol Cupra Cup 17.10 (R1); C.I. Gran Turismo 18.20 (R1). Programma gare domenica 3 agosto: C.I. Formula Abarth – F.2 Italian Trophy 9.00 (R1) 15.20 (R2); MINI Challenge 9.50 (R1) 16.10 (R2); Porsche Carrera Cup Italia 10.40 (R1) 16.50 (R2); GT4 European Series – Ginetta G50 Cup 11.30 (R1) 17.40 (R2); Castrol Cupra Cup 12.40 (R2); C.I. Gran Turismo 14.00 (R2).

{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.