Il Mondiale 2013 non è ancora iniziato ma già si parla di mercato piloti in chiave 2014. Al centro dell’interesse dei top team sembra esserci Nico Hulkenberg: il pilota tedesco, appena accasatosi alla Sauber per la stagione 2013, dopo le attenzioni riservategli in più occasioni dalla Ferrari, ha ricevuto pubblicamente gli elogi da parte di Helmut Marko (Red Bull), il cui team sembrerebbe intenzionato a non prolungare ulteriormente il contratto di Mark Webber, in scadenza al termine della stagione. Hulkenberg è reduce da un’ottima stagione al volante della Force India, dove è riuscito a mettersi alle spalle più volte, soprattutto nella seconda parte di campionato, il proprio compagno di squadra Paul Di Resta. Tra le prestazioni da menzionare, il quarto posto ottenuto in Belgio e soprattutto il quinto in Brasile, conseguito dopo aver condotto la gara in testa per oltre trenta giri, prima di essere penalizzato per un contatto con Hamilton. Ricordiamo che il talentuoso pilota tedesco, dopo aver conquistato il titolo Gp2 nel 2009, aveva esordito nella massima serie durante la stagione successiva al volante della Williams, dove si era ben distinto in più di una occasione riuscendo anche a conquistare una rocambolesca pole position all’ultima gara di Interlagos. Già nel corso di quell’estate, il suo nome era poi stato accostato a quello della Ferrari, in cerca di un pilota per sostituire l’infortunato Massa. La stagione successiva invece Hulkenberg l’aveva vissuta come test driver della Force India, in attesa di essere promosso titolare nel 2012. Adesso, in qualità di prima guida Sauber, Nico dovrà confermare tutto il proprio valore, viste le diverse porte che potrebbero per lui aprirsi nell’immediato futuro.{jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.