Fanno discutere le recenti dichiarazioni di Helmut Marko (supervisor Red Bull Motorsport) il quale è tornato ad attaccare in una recente intervista Fernando Alonso. Semplice pre-tattica di inizio stagione? Il dato certo è che l’austriaco non smette mai di pensare a Maranello, nemmeno durante la pausa invernale. Ma ecco le esternazioni di Marko in riferimento allo spagnolo: “Fa troppa politica. Si preoccupa di scrivere su Twitter e di leggere i giornali, anzichè concentrarsi esclusivamente sul proprio obiettivo come Vettel. Lui sì che riesce davvero ad isolarsi, ad allontanare la pressione. Anche per questo motivo Alonso ha perso il Mondiale”. E qui arriva addirittura il riferimento al Drake: “Enzo Ferrari non avrebbe mai accettato una sconfitta così”. Dichiarazioni discutibili, certo, ma che di sicuro appartengono ad un personaggio schietto e fuori dagli schemi. E sentite cosa ha aggiunto l’ex-pilota austriaco nei confronti dell’altro pilota Red Bull, Mark Webber: “Riesce ad essere imbattibile in media per due gare all’anno, ma poi crolla quando è sotto pressione”. Un bell’attestato di stima, non c’è che dire. Tant’è vero che sembra improbabile un ulteriore rinnovo per l’australiano in seno al team al termine della stagione. {jcomments on}

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.