Zandvoort race-2
Foto. Akkodis ASP twitter

Timur Boguslavskiy/Raffaele Marciello si sono presi un’importante rivincita quest’oggi durante la race-2 di Zandvoort del Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS Sprint CupGli alfieri di Akkodis ASP #89 (Mercedes), out ieri, hanno vinto di forza primeggiando su Dries Vanthoor/Charles Weerts (WRT #32/Audi) e Pieter Schothorst / Dennis Marschall (Attempto Racing #66).

Zandvoort race-2: Marciello allunga, Boguslavskiy completa l’opera

Raffaele Marciello (Akkodis ASP #89/Mercedes) è stato il dominatore della prima parte della corsa con un passo semplicemente impressionante. L’elvetico ha staccato il francese Vincent Abril (JP Motorsport #112/McLaren) ed il belga Dries Vanthoor (WRT #32/Audi), in lotta per il secondo gradino del podio.

Il campione in carica non è stato in grado di passare il rivale, una situazione che è cambiata ai box in seguito ad una sosta non velocissima da parte della compagine polacca. Dennis Lind si è messo ad inseguire, mentre Charles Weerts tentava di recuperare terreno sulla Mercedes di testa.

Tutto è cambiato a meno di 30 minuti dalla conclusione con l’uscita di scena della McLaren #111 di JP Motorsport. L’auto che era al comando della PRO-Am Cup ha alzato bandiera bianca nel secondo tratto della pista, la SC è stata inevitabile.

Timur Boguslavskiy ha gestito al meglio la ripartenza, Charles Weerts non ha mai attaccato il russo che ha concluso al meglio l’opera iniziata da ‘Lello’. Terza piazza conclusiva per Pieter Schothorst, protagonista nel finale a resistere al forcing del francese Jules Gounon (Akkodis ASP #88).

Nelle altre classi: Audi e McLaren al top

Audi e McLaren hanno conquistato le altre due classi al termine della race-2 del GTWC Europe. Alex Aka /Nicolas Schöll (Attempto Racing #99/Audi) hanno primeggiato sulla temibile Ferrari #53 di Ulysse de Pauw /Pierre Alexandre Jean (AF Corse #53) ed all’Audi #30 di Benjamin Goethe/Thomas Neubauer (WRT/Audi).

In PRO-Am, invece, McLaren ha festeggiato con Miguel Ramos/Dean Macdonald (Garage #188). Dalla pole-position al successo per questi ultimi davanti a Louis Machiels /Andrea Bertolini (AF Corse #52) ed a Cédric Sbirazzuoli/Hugo Delacour (DLC One AF Corse #21).

Prossima gara tra due settimane al Misano World Circuit Marco Simoncelli, sede del quarto atto della Sprint Cup.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.