Valencia

Maro Engel/Luca Stolz (Mercedes/TokSport #6) conquistano entrambe le competizioni di Valencia, ultimo atto del Fanatec GT World Challenge Europe powered by AWS Sprint Cup.

Race-1: Toksport a segno grazie alla strategia

La prima competizione del week-end si è aperta con l’ottimo spunto da parte della McLaren #38 di JOTA Sport. Oliver Wilkinson/Ben Barnicoat hanno gestito la pole-position da un possibile attacco da parte della Mercedes #6 di Maro Engel/Luca Stolz (TokSport). 

Il primo stint è stato neutralizzato per ben due volte. Il lap1 ha visto un contatto tra l’Aston Martin #188 di Alexander West/Jonny Adam (Garage 59/PRO-Am) e la Mercedes #7 di Oscar Tunjo/Juuso Puhakka (TokSport/Silver). La direzione gara ha inserito una nuova Safety Car qualche minuto più tardi in seguito ad un contatto alla curva 8 tra l’Audi #32 di Dries Vanthoor/Charles Weerts e la Bentley #107 di Ulysse De Pauw/ Pierre-Alexandre Jean (CMR).

Tutto si è cambiato durante la sosta ai box con la Mercedes #6 che ha anticipato la sosta obbligatoria. Maro Engel ha fatto la differenza nei giri successivi riuscendo a beffare la McLaren di JOTA. Oliver Wilkinson ha dovuto vedersela negli ultimi minuti anche con la Lamborghini #14 di Riccardo Feller/Alex Fontana. L’Huracan di Emil Frey ha spinto in testacoda la McLaren nel secondo tratto della pista, un errore che ha rallentato anche la corsa dell’AMG GT3 #88 di Raffaele Marciello/Timur Boguslavskiy (AKKA).

Christopher Haase / Léo Roussel (Saintéloc Racing #25) sono passati al secondo posto beffando Marciello che ha dovuto alzare il piede per non colpire la McLaren di JOTA Sport. L’Audi ha concluso davanti alla Mercedes #88 che negli ultimi giri non è riuscita a tenere il passo della vettura tedesca. Nono posto conclusivo per
Mattia Drudi/Kikko Galbiati (Attempto Racing #66), in rimonta dalle ultime posizioni dello schieramento.

Silver Cup: Audi vince, errore per Alex Fontana

Alex Aka/Dennis Marschall (Attempto #99) conquistano race-1 di Valencia per quanto riguarda la Silver Cup grazie ad un errore da parte dello svizzero Alex Fontana, padrone dell’evento fino a 10 minuti dalla conclusione. Seconda piazza per Konsta Lapalainen/Arthur Rougier (Emil Frey/Lamborghini #114) davanti alla Mercedes #87 di Jim Pla/Konstantin Tereschenko (AKKA).

Riccardo Feller/Alex Fontana hanno dominato gran parte dell’evento prima di terminare al sesto posto finale. La situazione è cambiata a 10 minuti dalla fine con l’Huracan #14 che ha spinto in testacoda la McLaren #38 di JOTA Sport che si trovava al secondo posto overall. La direzione gara ha sanzionato Fontana che ha ceduto il posto ed il successo all’Audi #99 di Alex Aka/Dennis Marschall (Attempto #99)

PRO-Am: Ferrari svetta su Lamborghini

Lotta fino all’ultimo passaggio in PRO-AM tra la Lamborghini #77 di Miguel Ramos/Henrique Chaves e la Ferrari #53 di Louis Machiels/Andrea Bertolini. Barwell Motorsport ha dovuto respingere nel finale l’assalto di AF Corse.

Bertolini si è infilato su Chaves a 4 minuti dalla conclusione, un sorpasso che non ha lasciato scampo al portoghese. Terzo posto per la Mercedes #20 di SPS automotive-performance con Valentin Pierburg/Dominik Baumann.

Race-2: domenica perfetta per Maro Engel/Luca Stolz 

La race-2 di Valencia è iniziata sotto il controllo delle Mercedes con la #6 di Stolz/Engel che ha gestito la pole-position dagli attacchi dell’AMG GT3 #89 di Jules Gounon/ Petru Umbrarescu (AKKA ASP #89). La prova è stata subito neutralizzata in seguito ad una carambola in curva 2 che ha escluso due aut. Dries Vanthoor, campione in carica e vincitore del titolo 2021 con l’Audi #32 di WRT ha eliminato con un sorpasso azzardato la Bentley #108 (CMR/Silver Cup), la Ferrari #93 (Sky-Tempesta Racing/Silver Cup) e la Lamborghini #114 (Emil Frey/Silver Cup).

Il momento più complesso per gli alfieri di Toksport è arrivato dopo la sosta quando, l’AMG GT3 di AKKA, ha provato a rovinare la festa ad Engel/Stolz. Gounon ha ritardato la sosta ed ha permesso ad Umbrarescu di uscire dalla pit lane a ridosso di Stolz, impeccabile nell’ultimo stint. Albert Costa/Norbert Siedler (Lamborghini/Emil Frey #163) terminano al terzo posto davanti alla McLaren di JOTA Sport #38.

Silver Cup: titolo per Fontana, vittoria per Mercedes

AKKA Asp si è rifatta in Silver Cup conquistando l’ultima competizione Sprint del 2021. Gara perfetta per Jim Pla/Konstantin Tereschenko #87 che concludono l’evento davanti all’AMG di Ezequiel Perez Companc/ Rik Breukers Madpanda Motorsport #90.

La tripletta Mercedes è completata da Oscar Tunjo/Juuso Puhakka Toksport WRT #7, mentre Alex Fontana festeggia il titolo in Silver Cup, un trofeo che di fatto era già in bacheca dopo l’appuntamento di Brands Hatch.

Valencia, PRO-AM: Miguel Ramos/Henrique Chaves campioni

Miguel Ramos/Henrique Chaves vincono a Valencia il titolo nella classe PRO-Am grazie al terzo posto conquistato nella race-2. I piloti di Barwell Motorsport chiudono alle spalle dell’Aston Martin di Alexander West/Jonny Adam (Garage 59 #188) ed alla Mercedes #20 di SPS automotive-performance #20 con Valentin Pierburg/Dominik Baumann. 

Cala il sipario sulla Sprint Cup 2021, ma non sul GT World Challenge Europe che si sposterà ad ottobre in quel di Barcellona per l’epilogo dell’Endurance Cup.

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.