La partenza di gara-1 del GT Open

L’ultima tappa stagionale del campionato GT Open è scattata a Barcellona con gara-1, vinta dal duo Nick Moss e Joe Osborne, i quali hanno ottenuto la loro terza vittoria in questa stagione nella categoria Pro-Am. Il tutto in una gara ricca di sorprese, con l’ingresso di due Safety Car e diversi sorpassi in pista.

Nelle qualifiche, Eastwood ha ottenuto la pole position con la sua Aston Martin del TF Sport, battendo Vincent Abril dopo una feroce lotta.

Eastwood scatta bene dalla pole position, mantenendo il proprio vantaggio su Abril e Millroy. I primi giri vedono come protagonista la lotta tra Millroy e Klien per il terzo posto e tra Ramos e Ortelli per il quinto.

Al sesto giro, Klien tocca Millroy, mandando la McLaren in testacoda e poi sull’erba. Una volta rientrato in pista, il britannico perde quattro posizioni, mentre i commissari puniscono Klien con una penalità di 5 secondi.

All’undicesimo giro entra la prima Safety Car in pista per rimuovere la vettura ferma sul cordolo di Gosselin. Alla ripartenza, Ramos deve cedere la sua posizione a Ortelli, Mettler e Millroy.

Al 16° giro diversi piloti ritornano ai box in contemporanea per la driver change window, mentre Eastwood nel frattempo costruisce un margine di 4.1 secondi su Abril. Al 19° giro entra la seconda Safety Car per rimuovere la vettura di Rostan finita nella ghiaia.

Alla seconda ripartenza della gara, Iribe attacca Krupinski per il secondo posto, per poi sorpassare anche Yoluc. Quest’ultimo deve cedere la propria posizione anche a Krupinski e Osborne.

Al 32° giro Prette supera Chaves per il sesto posto e i due entrano in contatto, mentre nelle prime posizioni Krupinski e Khodair si danno battaglia.

Per la prima piazza si accende la battaglia tra le due Optimum McLaren di Iribe e Osborne, con l’americano che cerca di resistere ma alla fine è costretto a cedere la propria posizione a Osborne. Iribe viene sorpassato anche da Khodair,  per poi perdere altre posizioni e scendere fino al decimo posto.

Osborne vince la gara davanti a Khodair, Prette, Yoluc e Barr mentre Policand conquista la categoria AM. Gli steward stanno comunque esaminando i diversi contatti avvenuti durante la gara.

La gara di domani sarà decisiva per l’assegnazione di entrambi i titoli.

Chiara Zaffarano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.