FX Awards 2021 - Denis Babuin
FX Awards 2021 - Denis Babuin

Nella splendida location dell’autodromo ‘Enzo e Dino Ferrari’ di Imola, Sabato 18 Dicembre è andata in scena la cerimonia che ha assegnato gli FX Awards ai campioni delle stagioni 2020-2021. A conclusione di un’annata agonistica ricca di emozioni e di bagarre in pista, i protagonisti del Formula X Racing Weekend hanno potuto così ricevere i meritati applausi ed i premi loro assegnati, nel corso di un evento trasmesso in diretta streaming sui canali Social del campionato.

Oltre ai vincitori assoluti e di classe delle varie categorie nella stagione appena conclusa, l’occasione è stata propizia anche per celebrare i protagonisti dell’edizione 2020, vista la precedente impossibilità di poter organizzare l’evento a causa della situazione pandemica.

La serata di gala, condotta dal direttore di LiveGP.it Marco Privitera, ha visto salire sul palco i vincitori di ben sette delle categorie facenti parte del ricco contenitore agonistico organizzato da Luca Panizzi. Ad accompagnare la cena un piacevole intrattenimento musicale e gli incalzanti video highlights, attraverso i quali è stato possibile rivivere le innumerevoli emozioni vissute lungo i week-end agonistici disputatisi sui principali autodromi nazionali: da Monza a Imola, passando per Vallelunga e Misano, sino alle tappe di Varano de’ Melegari, Modena, Magione e Cervesina.

"<yoastmark

TOPJET FX2000 FORMULA TROPHY: IL TRIONFO DI PELLEGRINI

Il gran finale della cerimonia FX Awards ha visto come protagonisti i piloti del campionato Topjet FX2000 Formula Trophy, con l’assegnazione del titolo tricolore al pilota veronese Bernardo Pellegrini davanti a Dino Rasero e Renato Papaleo. Nella classifica riservata ai team, ad imporsi è stata la scuderia Puresport nei confronti del Facondini Racing e di HT Powertrain. Targhe speciali sono state consegnate da Piero Longhi (co-organizzatore della serie) a Dino Rasero, Paolo Stanzani, Paolo Avrini e Walter Nicola. Per quanto riguarda la graduatoria assoluta FX2, Salvatore Liotti (G-Motorsport) ha conquistato il successo precedendo Stefano Palummieri e Francesco Solfaroli. Questi ultimi due si sono inoltre aggiudicati rispettivamente il titolo nelle categorie F3-AM e FX2 Open. Successi di classe e relativi riconoscimenti anche per Fabio Turchetto (FX2 Light), Jenni Sonzogni (classe B, Dame e Under 23), Franco Cimarelli (F3-Pro) e Patrick Bellezza (F3 Pro-Am).

Grande attenzione riservata anche ai campionati Predator’s, con il giovane Andrea Bodellini mattatore nella FX3 al volante della PC015-Yamaha davanti ad Alberto Naska e Lyle Schofield. Il Trofeo Predator’s ha invece visto svettare Fabio Daminato. Mauro Valentini e Luca Vanzetto hanno completato il podio della serie monomarca lanciata da Corrado Cusi. I fratelli Andrea e Matteo Zaniboni hanno invece ritirato il trofeo riservato al campionato Predator’s PC010. Maurizio Giberti si è imposto nella graduatoria AM della FX3.

"<yoastmark

E-STC SERIES, UN SALTO NEL FUTURO

La stagione 2021 ha visto anche il lancio dell’inedita E-STC Series, il primo campionato al mondo riservato alle vetture Super Turismo elettriche derivate dalla serie. A ritirare il premio del vincitore è stato Max Mugelli (Best Lap), con il duo formato da Luigi Ferrara e Matteo Filippi (Solarplay by V-Action Racing Team) sul secondo gradino del podio e Giacomo Ghermandi (Zerometano by Lema Racing) al terzo posto.

Sempre restando in tema di ruote coperte, il campionato ATCC riservato alle vetture Turismo e GT ha celebrato il successo di Denis Babuin (Bolza Corse). Il veneto ha preceduto nella graduatoria della Prima Divisione il duo formato da Massimo Arduini e Giuseppe Bodega. Il compagno di squadra Mauro Trentin ha chiuso in terza piazza. La classifica assoluta della Seconda Divisione ha invece registrato il trionfo di Claudio Cappai davanti a Lorenzo Funari e Andrea Borgna. Nella GTM a svettare è stato Lorenzo Semprini su Francesco Palmisano e Keshav Vellodi. Assegnati gli FX Awards per i successi nelle singole classi anche per Maurizio Fumi, Andrea Borgna, Giovanni Tagliente, Sergio Galbusera e Lorenzo Funari. Corrado Cusi si è aggiudicato il trofeo di vincitore della Divisione E1M al volante della Spice-X.

Inoltre, il palco di Imola ha incoronato anche i protagonisti della Formula Class Junior, la storica serie tricolore organizzata da Andrea Tosetti. Ad aggiudicarsi il titolo assoluto 2021 è stato Nicolò Pavoni (Sarchio Racing). Dino Panozzo e Annalaura Galeati si sono invece imposti nelle classifiche Junior e Super Junior. Presenti agli FX Awards anche i protagonisti della Legends Cars Italia: a conquistare il trono del campionato promosso da Adriano Monti il vincitore Luca Ferrario, capace di precedere Alberto Naska e Simone Borghi.

FX Awards 2021

PANIZZI: “NUOVE CATEGORIE E TANTE NOVITA’ PER IL 2022”

Luca Panizzi (organizzatore Formula X Racing Weekend): “E’ stata una serata magnifica con la quale abbiamo voluto chiudere in bellezza un’annata per noi ricca di impegni e soddisfazioni, celebrando i nostri campioni in una location davvero affascinante come quella dell’autodromo di Imola. Il Formula X Racing Weekend ha proseguito il proprio percorso di crescita durante la stagione 2021. Abbiamo confermato numeri da record sia in termini di partecipazione che di visibilità.

Adesso il nostro sguardo è già rivolto verso il futuro, con una serie di novità che andranno a caratterizzare la stagione 2022. Tra di esse il debutto di nuove categorie, week-end di gara quasi esclusivamente organizzati da Formula X e un calendario che tornerà a portarci sui principali autodromi italiani. Vi sarà anche la grande novità di Rijeka-Grobnik (Croazia) ed il gran finale a Monza. Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per continuare a coltivare questo percorso virtuoso in stretta collaborazione con ASI e ACI Sport. Per un futuro nel quale intendiamo giocare un ruolo da protagonisti nel panorama del motorsport italiano”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.