GT4 Italy
Foto. GT4 Italy

Nasce ufficialmente il GT4 Italy, campionato con licenza SRO che da questa stagione sarà la nuova punta di diamante della Formula X Italian Series. Il programma è oltremodo interessante per una categoria di vetture che ha riscosso un successo semplicemente incredibile negli ultimi anni.

Anche l’Italia accoglie le GT4

Dopo il record di presenze nel GT4 Europe e la massiccia presenza in Francia nel FFSA GT, le GT4 approdano anche nel Bel Paese per un campionato che si articolerà in cinque round. Le possibilità sono molteplici: attualmente sono parecchi i costruttori che hanno sviluppato negli anni una GT4.

La notizia è indubbiamente positiva, visto che nei nostri confini questa categoria ha sempre faticato a decollare. I numeri del Campionato Italiano GT sono abbastanza eloquenti per una classe che finalmente avrà una categoria specifica anche in Italia dopo gli esperimenti ben riusciti in Germania, nella già citata Francia o in America.

Formula X Italian Series e SRO uniscono le forze

Formula X Italian Series ha unito le forze con SRO Motorsports Group, detentore della licenza per le GT4 e di gran parte delle GT3 che vediamo in giro per il mondo. Ricordiamo infatti l’impero di Stephane Rathel, che tra gli altri gestisce anche il Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS e l’Intercontinental GT Challenge Powered by Pirelli.

Il GT4 Italy diventa la quinta realtà continentale riservata esclusivamente alle GT4 dopo il già citato FFSA GT, il GT4 Europe, il GT4 Scandinavia e l’ADAC GT4. Il debutto in pista avverrà ad inizio aprile in quel di Monza, gara che precederà gli eventi di Red Bull Ring (TBC), Mugello, Vallelunga (nell’ambito dell’ACI Racing Weekend) e Misano.

L’aspetto tecnico e sportivo sarà di altissimo profilo, con un costante supporto che sarà garantito da parte di SRO Motorsport Group. Verrà introdotto uno specifico Balance Of Performance per ciascuna delle tappe in programma. Da evidenziare anche la presenza di presenza a bordo delle vetture del sistema di data logger ufficiale della serie, oltre ad una soluzione di marshalling elettronico esclusiva per questa categoria in Italia.

Luca Panizzi ha dichiarato: “Per noi rappresenta un grande motivo d’orgoglio annunciare questo importante accordo con  SRO Motorsports Group, grazie al quale avremo l’opportunità di lanciare la nuova serie GT4 Italy. Si tratta di uno step fondamentale nel nostro percorso di crescita, già testimoniato dai numeri record fatti registrare lo scorso anno nell’ambito di eventi ricchi di pubblico e concorrenti al via. GT4 Italy costituirà l’evento di punta nell’ambito dei nostri week-end agonistici e già numerosi Team di molti marchi prestigiosi hanno manifestato il proprio interesse per questo progetto”.

Due gare da 30 minuti per ogni week-end

Il format del fine settimana sarà composto da una doppia sessione di prove libere da 30 minuti, una fase che precederà due qualifiche da 15’. Per ogni vettura al via vi sarà la possibilità di schierare un singolo pilota oppure un equipaggio formato da due piloti, i quali saranno suddivisi nelle graduatorie Pro, Pro/Am e Am. Le competizioni dureranno 30 minuti, con due gare che si svolgeranno ogni fine settimana. Solo vetture GT4 verranno ammesse in griglia, mentre sarà Pirelli il fornitore unico per il GT4 Italy.

L’organizzatore del Formula X Racing Weekend ha concluso dicendo: “Oltre ad includere cinque tra le piste più spettacolari a livello europeo, il calendario è strutturato in maniera tale da essere il programma perfetto per i Team che desiderano affiancare un programma nazionale a quello europeo, essendoci tre appuntamenti sugli stessi circuiti: in particolare, Monza sarà prevista due settimane prima del debutto della European Series sulla stessa pista. L’obiettivo sarà quello di raggiungere in breve tempo i numeri fatti registrare da questa categoria in Francia e Germania”.

Non è mancato il parere favorevole di Stéphane Ratel (presidente SRO Motorsport Group): “Siamo davvero lieti di annunciare questo nuovo accordo di licenza con Formula X Racing Weekend per aiutare a sviluppare ulteriormente la categoria GT4 in Italia. GT4 ha meritato di conquistarsi il proprio spazio attraverso una propria serie indipendente in uno dei mercati automobilistici più importanti d’Europa ed il team giovane e competente del Formula X Racing Weekend è il partner ideale per raggiungere il successo che stiamo cercando. Siamo certi che sarà una collaborazione molto gratificante e non vediamo l’ora che inizi questa nuova avventura!”

Calendario 2023 GT4 Italy

  1. Monza – 1/2 aprile
  2. Red Bull Ring – 27/28 maggio (TBC)
  3. Mugello – 9/10 settembre
  4. Vallelunga – 14/15 ottobre
  5. Misano – 10/12 novembre

Luca Pellegrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.