David Monaco 2022 Formula Regional
Credits: Formula Regional EU by Alpine

Non c’è storia, nel Principato non si sorpassa e quando si tenta un’azione forzata l’errore è dietro l’angolo. Hadrien David conferma la pole del via vincendo a Monaco una gara divisa a metà da una bandiera rossa. Dino Beganovic e Kas Haverkort completano il podio.

David e Beganovic i più veloci nei due gruppi di qualifica

E’ Dino Beganovic il più veloce nella qualifica del venerdì, divisa in due gruppi come successo in Formula 2 per l’ampio numero di partecipanti, ben 37. David e Haverkort sono gli unici a scendere sotto l’1:30’ nel gruppo A e ottengono una casella valida per prima e seconda fila. Nel secondo gruppo si superano Beganovic e Minì, con quest’ultimo a perdere la pole position nei secondi finali, nonostante il miglior tempo nei primi due settori della pista. Beganovic ottiene la pole con un impressionante 1:29.459, oltre 3 decimi più veloce del pilota siciliano.

Gara a trenino prima della bandiera rossa

Sono i piloti qualificati nel gruppo 1 a scattare dal lato pulito della pista per gara-1. Hadrien David parte dalla pole precedendo Beganovic, Haverkort e Minì. Il poleman mantiene la prima posizione al via, Beganovic nonostante un via non perfetto riesce a difendere la seconda piazza su Haverkort. Il trenino tipico delle gare monegasche viene interrotto dopo 10 minuti dal via; un leggero contatto tra Meguetounif e Masson blocca la pista alla Hairpin, punto più stretto del tracciato, costringendo all’esposizione della bandiera rossa.

David vince gara-1 a Monaco

Tra stop e due giri dietro a safety car, la gara torna ad aprirsi a poco più di 4 minuti dalla bandiera a scacchi. Nemmeno l’utilizzo dei push to pass riescono a cambiare la situazione, vince David davanti a Beganovic e Haverkort. Gabriele Minì chiude ai piedi del podio ma avrà domani l’occasione per il riscatto, partendo da una posizione più favorevole. Michael Belov è quinto davanti a Bortoleto e Boya. Primi punti per Laurens Van Hoepen, ottavo, davanti a Leonardo Fornaroli e Noel Leon. Appena fuori dalla zona punti Eduardo ‘Dudu’ Barrichello, dopo la miglior qualifica stagionale.

Beganovic estende la sua leadership guadagnando altri 18 punti sul primo rivale, almeno fino all’appuntamento monegasco, Paul Aron (scattato dal fondo dopo i problemi avuti in qualifica). Balzo avanti per David, che grazie alla vittoria odierna sale dall’ottava alla seconda posizione assoluta, resta terzo Minì. Domani gara-2 con partenza alle 8.35.

Classifica gara-1 Monaco

  1. Hadrien David
  2. Dino Beganovic
  3. Kas Haverkort
  4. Gabriele Minì
  5. Michael Belov
  6. Gabriel Bortoleto
  7. Mari Boya
  8. Laurens Van Hoepen
  9. Leonardo Fornaroli
  10. Noel Leon

Samuele Fassino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.