A due settimane dalla ripresa delle attività della Formula E, sono stati svelati i tre layout degli ePrix che chiuderanno la stagione a Berlino. Proprio per gli ultimi sei appuntamenti il team Dragon non potrà contare su Brendon Hartley, che ha lasciato il team e sarà sostituito da Sergio Sette Camara.

TRE LAYOUT DIVERSI A BERLINO

La stagione 2019/20 di Formula E si chiuderà a Berlino con tre doppi appuntamenti in programma dal 5 al 13 agosto. Per ognuno di essi sono stati studiati layout differenti. L’aeroporto Tempelhof ospiterà il 5 e 6 agosto due gare sul tracciato che ospita la serie elettrica dal 2017, ma in senso di marcia inverso. In poche ore di lavoro dovranno poi essere apportate le modifiche necessarie per consentire lo svolgimento delle due corse in programma l’8 e il 9 agosto sul circuito tradizionale. Infine, i round conclusivi del 12 e 13 agosto si correranno su un tracciato modificato e più lento.

Berlin layouts

SETTE CAMARA IN DRAGON

In pista a Berlino ci sarà, come già anticipato prima, anche Sergio Sette Camara. Brendon Hartley, infatti, la scorsa settimana ha lasciato il team con effetto immediato. In sua sostituzione è stato chiamato quindi il brasiliano, che aveva già testato la vettura nel corso dei rookie test di Marrakech.

Queste le dichiarazioni del pilota: “Tra me ed il team si è instaurata una chimica molto forte a Marrakech. Abbiamo eseguito bene il programma, finendo al secondo posto al termine della giornata. Sono lieto di condividere la notizia che lavorerò di nuovo con loro, questa volta in gara, il che rende il tutto più speciale. Voglio ringraziare Jay Penske e tutti i membri di Geox Dragon per avermi dato questa opportunità”.

Tanti i cambi di sedile in Formula E ai quali abbiamo assistito negli ultimi mesi. A questi si aggiungono anche i primi colpi di mercato per la prossima stagione, con Sam Bird che passerà in Jaguar e Nick Cassidy che prenderà il suo posto in Virgin.

Non solo però novità di mercato per quanto riguarda i piloti, ma anche per i tecnici. Proprio nella giornata odierna, infatti, è stato annunciato che l’ex direttore tecnico Renault F1 Nick Chester sarà presente a Berlino in qualità di nuovo direttore del team Mercedes.

Carlo Luciani

Carlo Luciani, nato a Salerno l’8 luglio 1996. Vivo a Teora, in Irpinia, terra non propriamente nota per i motori. Nonostante ciò, fin da piccolo sono rimasto profondamente affascinato dal mondo del Motorsport, al quale mi sono avvicinato vedendo vincere Michael Schumacher sulla Ferrari. Alla passione per i motori ho unito quella per la scrittura, e ad oggi sono Giornalista pubblicista e laureando in Ingegneria meccanica presso l’Università Federico II di Napoli. Nel 2020, insieme al collega e amico Michele Montesano, ho pubblicato il primo libro marchiato LiveGP.it “Veloci più del tempo: i protagonisti italiani del Motorsport dagli albori agli anni ‘70”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.