Roma farà parte del calendario di Formula E almeno fino al 2025! La notizia è arrivata oggi in serata attraverso un comunicato sui canali ufficiali del campionato full-electric.

Il circuito ricavato nei vialoni dell’Eur, dunque, ha riscosso un successo tale da meritarsi la riconferma per almeno altri cinque anni da parte dell’organizzazione fondata da Alejandro Agag, che ha sempre voluto Roma in calendario sin dall’inizio della storia della Formula E. L’approvazione dell’accordo effettuato con il Municipio della città capitolina deve ancora passare al vaglio del Consiglio Mondiale FIA, ma a questo punto si tratta di una mera formalità.

UNA “NUOVA” SFIDA

“Roma sarà ancora una volta un riferimento per la Formula E e per altri grandi eventi sportivi” – ha dichiarato soddisfatta la sindaca della Capitale, Virginia Raggi. “La città è pronta per questa nuova sfida, questo evento porterà tanti altri investimenti e la nostra collaborazione sarà ancora una volta rafforzata. Questo contratto offrirà ai cittadini Romani tanti benefici, che ci aiuteranno a ricominciare dopo questo periodo di lockdown. Inoltre, siamo onorati di ospitare un evento sportivo così innovativo e sostenibile”.

Dello stesso tono le dichiarazioni di Alejandro Agag, che ha ringraziato la cittadinanza romana: “Ringraziamo Virginia Raggi e tutta l’Amministrazione. L’Italia è un mercato strategico per noi e siamo determinati a continuare a lavorare con un Paese che garantisce una crescita continua in termini di popolarità e competitività. Abbiamo coinvolto in questo notro progetto i maggiori player internazionali e vogliamo continuare a lavorare verso un continuo sviluppo dell’elettrico. Questo processo avrà conseguenze sempre maggiori su tutto il pianeta”.

L’annuncio di oggi è sicuramente una boccata d’ossigeno per la categoria e per il motorsport in generale, in un momento di stasi come quello che stiamo vivendo ora. Permette a tutti gli addetti ai lavori e agli appassionati di guardare oltre le problematiche attuali, e di pensare a quando sarà il momento di riprendere a correre. Inoltre, per Roma e tutta l’Italia sarà un’altra occasione per ospitare eventi sportivi di respiro internazionale.

Leggi anche: FORMULA E | AL VIA IL CAMPIONATO “RACE AT HOME CHALLENGE”

Nicola Saglia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.